Caldara, Higuain e Rugani via? Solo se arrivano Bonucci e Pogba

Bianconeri attivissimi sul mercato. Ma quanto conviene fare questi acquisti e queste cessioni?

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(68 articoli pubblicati)
Juventus FC v FC Internazionale Milano -

Grandi manovre di mercato in casa bianconera, dopo gli acquisti di Cristiano Ronaldo, Joao Cancelo ed Emre Can. Ora gli occhi sono tutti puntati sulla maxi trattativa con il Milan, che coinvolge Gonzalo Higuan, Mattia Caldara e Leonardo Bonucci. Il capitano rossonero tornerebbe volentieri a Torino, dopo un solo anno a Milano. Ma, a prescindere da quello che i tifosi vorrebbero o meno, ci sono molti più fattori di quelli che pensiamo che bollono in pentola

E inoltre, per portare la Juventus al rango di squadra al vertice del calcio europeo, si stanno profilando all'orizzonte clamorosi scenari di mercato. Ma quanto questi possono essere convenienti o quanto potrebbero fare pressione su uno spogliatoio già collaudato? CR7 è già di per se la stella che attira più attenzioni, sia da parte dei tacchetti dei suoi avversari che da parte di pubblico e media. Riprendendo Bonucci e riformando la BBC con Barzagli e Chiellini, ciò non significherebbe per forza di cose garanzia di affidabilità. E inoltre, lo spogliatoio, da sempre zona dove l'alchimia deve essere perfetta, come riaccoglierà il suo ex difensore?

Caldara, 24 anni, rappresenterebbe in questo caso il futuro, insieme a Daniele Rugani. Ma entrambi sono a rischio cessione, in un domino incredibile. Rugani potrebbe finire al Chelsea, per una cifra tra i quaranta e i cinquanta milioni di euro. Higuain e Caldara (e forse Marko Pjaca) potrebbero vestire rossonero, con il ritorno del figliol prodigo Bonucci in bianconero. Qui ancora ci sarebbe da fare una valutazione sull'incasso che avrebbe la Juve da un'operazione del genere. Da sommare alle cessioni di Rugani, Mandragora e, forse, a quelle di Sturaro, Pjaca e Benatia, si potrebbe avere un bel gruzzolo da riutilizzare sul mercato. 

Arrivando al sogno chiamato Paul Pogba? E, soprattutto, senza sacrificare Miralem Pjanic? Si dovranno verificare molte situazioni al limite del proibitivo, ma la dirigenza bianconere ha dimostrato questa estate che nulla è impossibile. Al netto di tutto ciò mancherebbe ancora il quarto centrale difensivo. Con Perin o Szczesny in porta, si avrebbe una difesa composta da Alex Sandro (se non chiederà la cessione) Bonucci, Chiellini e Cancelo. A centrocampo Matudi, Pjanic e Pogba. Avanti Douglas Costa, CR7 e Dybala (o Mandzukic). Pura fantasia o possibile realtà?

Juventus - Cristiano Ronaldo Day
Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.