Top e flop: il calciomercato invernale delle 20 di A

La sessione invernale di calciomercato ha portato delle novità. Vediamo cosa è successo.

di Elena Maida
Elena Maida
(122 articoli pubblicati)
ACF Fiorentina v UC Sampdoria - Serie A

Gennaio: mese di cambiamenti. Inizia il nuovo anno, i buoni propositi si rinnovano, nuovi obiettivi cercano di materializzarsi. Gennaio è anche il mese della sessione invernale del calciomercato e ci sono stati importanti cambiamenti.  Quali sono stati i top e i flop di questa sessione invernale? Scopriamolo insieme.

Milan: la coppia Paquetà-Piatek ha portato una ventata d’aria fresca, soprattutto dopo la  “questione Higuain” che ha portato il Pipita alla corte di Sarri al Chelsea. Piatek ha già dimostrato di essere l’uomo decisivo, un vero e proprio attaccante in grado di risolvere i problemi nel momento del bisogno. E con un attaccante così, con grandissimi margini di miglioramento, la strada per tornare nell’Europa che conta potrebbe diventare più semplice. 

Inter: arriva Cedric Soares, terzino. Un rinforzo per sostituire Vrsaljko ancora infortunato. Un acquisto molto interessante e molto utile in questo momento. Perisic rimane, per ora. Le mosse su una possibile cessione sono rimandate alla sessione estiva, un po' come se fosse un esame universitario piuttosto impegnativo. 

Juventus: per un Benatia che se ne va, un Caceres arriva. Difesa bianconera che sembra essere in difficoltà a causa degli infortuni di Bonucci e Chiellini. Il “neo” arrivato avrà la possibilità di giocare e di dimostrare le sue qualità in questo momento non particolarmente roseo per la squadra di Allegri. 

Fiorentina: ritorno in Serie A di Luis Muriel. L’ex Sampdoria  ha subito dimostrato le proprie qualità. 4 gol nelle ultime 4 partite tra campionato e Coppa Italia. L’impatto dell’attaccante colombiano è stato positivo soprattutto su Federico Chiesa, il quale sembra aver ritrovato la via del gol. Sicuramente un ottimo rinforzo per poter continuare a la corsa verso l’Europa League. 

Bologna: cambiamenti importanti per poter inseguire il sogno salvezza. La stagione del Bologna non è stata esaltante, anzi. Si è cercato un cambio di rotta con gli acquisti di Sansone e Soriano, ma soprattutto con l’esonero di  Inzaghi e l’arrivo di Sinisa Mihajlovic potrà dare una scossa per poter rimanere nel massimo campionato italiano

Napoli: nessun acquisto per la squadra di Ancelotti, solo una cessione: Rog al Siviglia. 

È stata una sessione di calciomercato molto interessante e dopo le prime apparizioni dei neo arrivati, i due che si sono maggiormente messi in luce in maniera positiva sono stati Muriel e Piatek. Per ora, Milan e Fiorentina sembrerebbero essere le due squadre ad aver agito in maniera intelligente sul mercato. Ma il campionato è ancora lungo e le sorprese non mancheranno di certo.

Fonte: l'autore Elena Maida

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.