Ramsey tutto fatto: la firma subito dopo la partita di Gedda

Per la gara di Bologna spazio a Douglas Costa al posto di Mandzukic, acciaccato e in dubbio anche per la finale di Supercoppa italiana

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(287 articoli pubblicati)
Fulham FC v Arsenal FC - Premier League

Ramsey alla Juve, il conto alla rovescia è iniziato.  Il campione gallese è a pochi metri dal suo arrivo a Torino. Ormai ci siamo, tutte le tessere dell’operazione sono andate a posto e quindi il futuro del gallese è davvero a tinte bianconere. “Done deal”, dicono in questi casi Oltremanica, affare fatto. A questo punto si attende solo il viaggio del giocatore a Torino per le visite mediche e la firma del contratto. Eventi che sono davvero prossimi in calendario, nonostante le smentite d’obbligo: dall'Inghilterra giungono rumors che vorrebbero Aaron già in arrivo domenica in Italia per effettuare i controlli che sono la prassi per ogni nuovo acquisto.

 Tutto a posto, quindi. Nelle ultime ore tutti i dettagli restanti sono stati sistemati e la trattativa è davvero pronta per arrivare al traguardo, tanto che appunto si sta già ragionando sulle date utili per completare l’iter. Ramsey firmerà un contratto di cinque anni a 6,5 milioni più bonus, legati alle presenze, a stagione, per un ammontare complessivo che si avvicina agli 8 milioni. Agli agenti del centrocampista dovrebbero andare 9 milioni in commissioni. Il passo successivo, appunto, sono le visite mediche e la firma che potrebbero arrivare già la prossima settimana. La data discrimine è quella del 16 gennaio, quando la Juve sarà impegnata a Gedda per la Supercoppa Italiana. Al ritorno dalla missione in Arabia Saudita di tutta la compagine dirigenziale, allora potrebbe esserci l’incontro per sistemare le questioni burocratiche. Nella stessa occasione, potrebbero anche svolgersi le visite mediche.

Il club bianconero intanto ha declinato le tante offerte arrivate per Leonardo Spinazzola e Moise Kean. E lo stesso sta accadendo per gli assalti provenienti dalla Bundesliga per Mehdi Benatia. Così la dirigenza juventina potrebbe fare cassa con Rogerio: il terzino brasiliano in prestito al Sassuolo, corteggiato dal Wolverhampton, sarebbe finito anche nel mirino del Chelsea. Gli inglesi pagherebbero ai bianconeri ben 15 milioni di euro, una mega plusvalenza per la società del presidente Agnelli!

Intanto prosegue la preparazione per i primi impegni del 2019: con il Bologna spazio a Douglas Costa, uno dei più penalizzati dal tecnico Allegri in questa stagione, che giocherà al posto di Mandzukic.  Il croato infatti è acciaccato e rischia di non giocare neanche la gara di  Supercoppa. Seguiranno aggiornamenti.

Juventus v Genoa CFC - Serie A
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.