Prende forma il nuovo Napoli di Ancelotti

Primi ma decisivi movimenti di mercato dei partenopei che dopo l'arrivo di Ancelotti, si rifanno il look in vista della prossima stagione.

di Jacopo Sansuini
Jacopo Sansuini
(28 articoli pubblicati)
Sguardo verso il futuro per Carlo Ancelo

Movimenti di mercato in casa Napoli. Il presidente dei partenopei De Laurentis sta lavorando sotto traccia per consegnare a Carlo Ancelotti una squadra all'altezza del proprio allenatore, che sappia lottare in campionato ai livelli della Juventus, come già fatto nelle ultime stagioni, ma che soprattutto in Europa, faccia quel salto di qualità che non è riuscito a Sarri. 

Per questo in casa Napoli sono giorni frenetici, sia in entrata che in uscita. Data per scontata la partenza di Reina, direzione Milano, sponda rossonera, anche il vice Sepe potrebbe fare le valigie per prendere la via emilia che porta a Parma. Da ormai alcune settimane va avanti la trattativa con il Manchester City per la cessione di Jorginho, ed almeno di colpi di scena, l'affare in uscita si dovrebbe concretizzare a giorni. Il taccuino dei partenti però è in costante aggiornamento, con i difensori Maksimovic e Tonelli in preallarme, che potrebbero rientrare in qualche affare di mercato tra scambi o contropartite. Sul fronte dell'attacco invece la minaccia più seria era rappresentata dalla possibile offensiva del Milan per Callejon, ma le ultime vicissitudini rossonere hanno messo un bel freno alla trattativa.

 Molti ed interessanti però anche i movimenti in entrata o comunque nel mirino di De Laurentis. In cima alla lista dei desideri c'è sempre Federico Chiesa, nuovo enfant prodige del calcio italiano. La Fiorentina però se lo tiene stretto e sarà difficile che se ne liberi, a meno di un'offerta "monstre" che però ancora non è arrivata. Preso di fatto tra i pali il duo Meret, Karnezis, con Fabian Ruiz in arrivo è la conferma di Hamsik, anche il centrocampo inizia a prendere forma. In attacco invece molto ruota attorno alla conferma di Martens, che comunque sembra ben contento e motivato di intraprendere il nuovo ciclo sportivo azzurro, il sogno è quello di affiancare a Milik un centravanti di spessore internazionale. Gli indizi portano a Karim Benzema, attaccante dei blancos e già allenato da Ancelotti ai tempi della conquista della "decima"coppa dei campioni del Real Madrid. Con Verdi ed Insigne andrebbe di certo ad impreziosire un reparto offensivo di tutto rispetto e già ben collaudato. 

Fonte: l'autore Jacopo Sansuini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.