Morata perfetto per la Beneamata: tu si che vales!

Con tutto il rispetto per il Toro ormai blaugrana Antonio Conte ritroverebbe un giocatore di assoluto valore al centro dell'attacco interista

di Luca Sala
Luca Sala
(218 articoli pubblicati)
Spain v Costa Rica - International Frien

Inutile fare gli ipocriti, anche i tifosi bianconeri rimpiangono  un attaccante sopraffino come Alvaro Morata capace nel biennio  torinese di lasciare un segno profondo in proporzione alle effettive presenze da titolare.

Ho in mente tanti suoi bei gol conditi da tecnica  e spietatezza  anche maggiori di  Higuain, rimarcando soprattutto la rete del momentaneo  pareggio in finale di Champions rifilata da vero killer sottoporta al Barcellona, purtroppo per lui e la squadra insufficiente a riportare a casa la coppa tanto imprendibile ,  una vera chimera fino ai giorni nostri.

Il mister salentino saprebbe  allenarlo da par suo nonostante  l'esperienza comune al Chelsea riservo' loro  alti e bassi, in fondo si tratterebbe di una sorta di rivincita la loro prima volta assieme in Italia, visto che alla Juventus proprio Conte lo aveva richiesto ed ottenuto a tutti i costi alle sue dipendenze ma dovette andarsene malamente in favore di Allegri per i noti dissidi con la proprieta'.

Sappiamo bene quanto contino gli stimoli per alimentare il  desiderio e la tremenda vendetta ,nel calcio come nella vita.

Si faceva tanto il nome di Edinson Cavani quale presunta prima scelta per affiancare Lukaku, ma qua non si tratta di Giroud o Sanchez, Morata e' un giocatore nel pieno della maturita' che ha tutti i requisiti per essere degnissimo titolare a San Siro  lasciando volentieri  che "el Matador"  ex Napoli e Psg finisca nel progetto di Diego Simeone e del suo stantio e logoro "cholismo" anziché in quello  ben  più ambizioso   del Sol Levante di Suning.

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.