Mercato Juve: Audero piace all’Arsenal, mentre Benatia ha chiesto di partire

Ultimi giorni di mercato, Paratici vuole tenere il centrale richiestissimo. Spinazzola invece vorrebbe rimanere comunque a Torino rinunciando al Bologna

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(299 articoli pubblicati)
Juventus v Atalanta BC - Serie A

Tra una partita si parla sempre di calcio mercato, e la Juventus non fa eccezione.  I nomi che interessano sono sempre quelli: Ramsey e Spinazzola e in partenza anche quello di Benatia. Ma anche quello di  Emil Audero, in prestito alla Sampdoria e rivelazione della stagione, è sulla bocca di tanti operatori di mercato.

Juventus e Arsenal vantano un bel rapporto reciproco e il fatto che Aaron Ramsey sia stato già preso dai campioni d’Italia senza dover trattare con i Gunners (il gallese, in scadenza di contratto, arriverà gratis a Torino) non esclude altri contatti tra le società. L’ultimo “argomento” riguarda un portiere, non uno qualsiasi. Nel variegato universo di direttori sportivi e procuratori si sostiene globalmente che Emil Audero tornerà, un giorno, alla Juve per piantarvi le tende a vita. Ma si dà il caso che l’Arsenal di cui sopra abbia fatto i primi sondaggi per il 22enne italo-indonesiano.

Gli inglesi hanno mosso emissari fidati per capire quali spiragli si possano aprire, naturalmente in vista della prossima stagione quando l’addio di Petr Cech lascerà un vuoto difficilmente colmabile. Vero, ci sarebbe Bernd Leno, tedesco classe ’92, preso dal Bayer Leverkusen l’estate scorsa per fare il titolare, ma evidentemente la dirigenza del club londinese guarda oltre, decisamente in prospettiva.

Anche la situazione Medhi Benatia è in via di risoluzione: il mal di pancia di mercato non sembra passare: il 31enne marocchino non fa retromarcia, vuole essere protagonista e si è convinto a lasciare i campioni d’Italia immediatamente. Dopo lo sfogo di novembre («Voglio giocare di più, a gennaio vedremo cosa fare»), la musica per lui non è cambiata più di tanto (appena 6 presenze, anche a causa del recente infortunio) e oggi i suoi agenti saranno in Italia per provare a concretizzare il divorzio dalla Juventus. Il responsabile dell’area sport bianconera Fabio Paratici, da tempo in pressing sul giocatore per convincerlo a restare, farà un ultimo tentativo per far rientrare i propositi dell’ex Bayern, ma secondo i ben informati sono alte le probabilità che si arrivi all’addio. Benatia è deciso a cambiare aria e il suo entourage sta facendo di tutto per accontentarlo. Alla tentazione araba (Al-Ittihad) si è aggiunta quella di alcuni club della Ligue 1.L’uscita sempre più probabile di Benatia obbliga la Juventus a un intervento sul mercato dal momento che l’infortunato Andrea Barzagli difficilmente rientrerà prima di un mese. Le  opzioni non sono molte: la sensazione è che si tratterà di un prestito di lusso, comunque una opportunità low cost. Nelle ultime ore è stata perfezionata la prenotazione del genoano Cristian Romero, ma stando a quanto filtra da fonti liguri non ci sono i margini (e le volontà) di anticipare lo sbarco del centrale argentino. Paratici, però, da qualche giorno sta valutando un possibile piano alternativo per tamponare l’addio di Benatia. Un’ipotesi concreta - non l’unica - è quella che porta ad Andreas Christensen del Chelsea.

Intanto l'altro caso di mercato, Leonardo Spinazzola, resta fermo nella convinzione di non mollare la maglia della Juventus, con cui ha debuttato a Bologna in Coppa Italia il 12 gennaio. Proprio Bologna potrebbe essere la sua destinazione, se accettasse il prestito di sei mesi prospettatogli dalla società bianconera: reduce dal lungo stop per l’intervento al ginocchio destro, in rossoblù potrebbe ritornare prima al top, giocando con la continuità che non potrebbe avere a Torino. Filippo Inzaghi lo aspetta a braccia aperte, convinto che possa fare la differenza nella lotta salvezza. 

Empoli v UC Sampdoria - Serie A
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.