Lazio ad un passo da Correa, il suo nuovo 12° uomo

Colpo importante per una Lazio che punta ad aumentare la propria competitività alzando il livello delle alternative

di Roberto Rossi
Roberto Rossi
(30 articoli pubblicati)
Sevilla v Leganes - Copa Del Ray Semi Fi

La Lazio sta per ingaggiare  Joaquin Correa dal Siviglia, per circa 20 milioni; sarà lui il sostituto di Felipe Anderson nel ruolo di primo cambio e vice Luis Alberto.

Un investimento importante per un calciatore che, salvo stravolgimenti dovuti al calciomercato, sarà inizialmente destinato ad avere un ruolo secondario all'interno della squadra e che fino ad oggi ha mostrato qualità ma non le ha pienamente messe a frutto: pochi gol e pochi assist. 

Personalmente non stravedo per lui, accogliere positivamente o negativamente questo acquisto sta nella fiducia che si ha nel direttore sportivo Tare. Dopotutto quando il Napoli prelevò Cavani dal Palermo - tanto per citare un nome che ancora oggi furoreggia sul mercato - aveva preso un attaccante che in campionato non raggiungeva i 15 gol, poi si scoprì Matador...

Proto, Acerbi, Durmisi, Berisha, Correa e, forse, Badelj, l'obiettivo pare evidente: potenziare la rosa dando continuità al progetto legato agli undici titolare e sostenerli con ricambi di livello superiore rispetto al recente passato.

Fonte: l'autore Roberto Rossi

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.