Inter: qual è il peso specifico di Modric?

La società nerazzurra sta provando a portare a Milano il forte centrocampista croato del Real Madrid

di Stefano Cavallaro
Stefano Cavallaro
(101 articoli pubblicati)
France v Croatia - 2018 FIFA World Cup Russia Final

Abbaglio o segnale inequivocabile???

L'Inter sta tentando concretamente di prendere Luka Modric

I dirigenti della Beneamata vogliono completare l'organico a disposizione di mister Spalletti con un innesto di spessore nella parte mediana del campo. L'accantonamento della pista Vidal fa pensare che la società meneghina abbia spostato totalmente il proprio focus sul trentaduenne croato. 

L'ingaggio di Modric resta complessivamente complicato per via dei paletti imposti dal fairplay finanziario e per il muro che sicuramente opporrà Florentino Perez ma il Ds Ausilio si è comunque fiondato in questa operazione di mercato appena ha intravisto uno spiraglio. Aldilà di come si evolverà la situazione, l'Inter sta mostrando la volontà di costruire una squadra per tornare al vertice in primis in Italia e poi in Europa. 

Che cosa porterebbe Modric? Qual è la sua collocazione tattica? 

Il centrocampista croato è un regista dai piedi sopraffini, capace sia di lanciare in profondità sia di verticalizzare. Può giocare come playmaker davanti alla difesa (alla Pirlo) o come centrale di centrocampo vicino ad un incontrista. I piedi buoni gli consentono di avviare bene l'azione smistando continuamente palloni: Modric è un vero e proprio metronomo, è il punto di riferimento per i suoi compagni di squadra. Abbina qualità e quantità, è dotato anche di un buon tiro dalla distanza anche se predilige mettere in moto i compagni. 

Cresciuto in patria nella Dinamo Zagabria, è stato prelevato dal Tottenham nel 2008 ed è approdato nel Real Madrid nel 2012. Il definitivo salto di qualità della propria carriera è avvenuto proprio tra le file dei Blancos: Modric è stato "l' architetto" delle tre Champions League conquistate dalle Merengues guidando il centrocampo madrileno. 

Pilastro della nazionale croata, è stato eletto miglior giocatore dell' ultimo mondiale in cui ha sfiorato la vittoria finale. 

Il valore del giocatore non si discute, l'Inter metterebbe a segno un colpaccio. 

Luka farebbe lievitare il livello complessivo della compagine nerazzurra ed alzerebbe di molto l' asticella del centrocampo composto da Perisic e compagni.

Le ultime due settimane di mercato saranno decisive per capire se il destino di Modric e quello dell'Inter si incontreranno per davvero.

Real Madrid v Juventus - UEFA Champions League Quarter Final Leg Two
Fonte: l'autore Stefano Cavallaro

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.