Un super Perez regala la permanenza in Premier al Newcastle United

Sconfitto 3-1 il Southampton con la tripletta dell'attaccante spagnolo

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(102 articoli pubblicati)
Newcastle United 2 Southampton 0

Il Newcastle United di Rafa Benitez centra la sua seconda vittoria consecutiva battendo al St. James Park 3-1 il Southampton trascinato da un grande Ayoze Perez che dopo il gol vittoria contro il Leicester segna una tripletta che permette alla squadra bianconera di guadagnare la certezza della permanenza in Premier League e lasciandosi definitivamente alle spalle la zona retrocessione.

I bianconeri con il morale alle stelle iniziano subito bene la partita impegnando subito la difesa dei Saints al 2° minuto con il tiro dal limite dell'area di Almiron. Al 11° il Newcastle Utd vanno nuovamente vicino al vantaggio con Ki Yueng Sung che ricevuto un passaggio da Manquillo al limite dell'area fa partire un tiro dalla destra che però non centra lo specchio della porta. Al 22° il Southampton va vicino al gol con il tiro di Ward-Prowse da buona posizione respinto in angolo da Ritchie. I Magpies sono padroni del gioco e appena cinque minuti dopo al 27° trovano il vantaggio con Ayoze Perez bravissimo a portare palla in area resistendo al pressing avversario e facendo partire un diagonale che supera Gunn facendo impazzire lo stadio, 1-0. 

I tifosi bianconeri non devono aspettare molto per il raddoppio infatti al 31° la squadra di Benitez trova nuovamente il gol ancora con uno scatenato Perez che servito in area da Salomon Rondon supera nuovamente il portiere avversario per la rete del 2-0. Il doppio svantaggio non farà demoralizzare il Southampton che infatti al 33° va subito vicino a riaprire la partita con una bella azione di Ward-Prowse ma la difesa bianconera è attenta e sventa la minaccia. Al 41° Almiron ha il pallone per chiudere la partita ma il suo tiro è centrale e facilmente parato dall'estremo difensore dei Saints. Nei minuti finali del primo tempo sono gli ospiti ad andare vicino al gol con Sims che servito in area da un bel passaggio filtrante di Redmond fa partire la conclusione che però è respinta da Schar.

Nella ripresa Hasenhuttl decide di far entrare l'ex Juventino Lemina per Stephens e la mossa porta più vivacità alla manovra dei biancorossiAl 50° Southampton vicino alla rete con Yoshida ma il colpo di testa del difensore nipponico esce di poco a lato della porta di Dubravka. Il portiere del Newcastle sarà decisivo neanche cinque minuti dopo quando al 54° respinge in tuffo il tiro basso e potente di Ward-Prowse. Al 55° Palo del Newcastle con il tiro da fuori area di Ki Sung Yueng con Gunn immobile. Ma il gol è nell'area e 57° Lemina riapre la partita con un bel tiro da fuori area che supera Dubravka e riaccende le speranze del Southampton 2-1. Il gol subito manda in confusione i bianconeri che al 64° devono rinunciare a Almiron per infortunio con il centrocampista sostituito da Atsu. Al 65° Newcastle vicino al gol con Schar che nel cuore dell'area piccola fa partire un tiro insidioso che non trova la porta biancorossa.

Pochi minuti dopo  al 66° sono gli ospiti che vanno vicino al pari con Yoshida che fa partire un tiro da buona posizione con la sfera che vola alta sopra la traversa. Al 70° la squadra di Benitez va vicino alla rete con Hayden ma il tiro potente del centrocampista è respinto in tuffo da Gunn. Cinque minuti dopo invece è il Southampton a rendersi pericoloso in più occasioni prima al 74° con il tiro di Ings che esce di poco a lato della porta e poi un minuto dopo con una bella azione di contropiede finalizzata sempre dall'attaccante inglese con la palla che manca lo specchio della porta. All'80° il Newcastle si porta in avanti con Rondon ma il suo tiro da fuori area è respinto da Bednarek. La squadra bianconera non demorde e nel finale di partita al 87° trova la rete del 3-1 con il colpo di testa di Ayoze Perez, bravissimo a fiondarsi su una palla vagante respinta dalla difesa ospite e firmare una grande tripletta. Nei minuti di recupero il Southampton farà un vero e proprio assedio alla porta di Dubravka con quest'ultimo decisivo nel salvare il risultato e donare 3 punti d'oro ai Magpies.

Ayoze Perez decisivo nel 3-1 del Newcast
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.