Un debuttante stende il Manchester United

grande vittoria del Newcastle United contro i Red devils grazie al gol di Matty Longstaff

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(112 articoli pubblicati)
Newcastle United vs Manchester United

Il Newcastle United conquista un'importante vittoria in questa giornata di campionato contro il Manchester United grazie al gol di Matty Longstaff al suo debutto in Premier League.

Partita iniziata decisamente bene per i Magpies fin dai primi minuti con i bianconeri bravissimi a creare occasioni.

Al 12° Saint Maximin dalla sinistra supera in dribbling tre difensori e fa partire dalla media distanza un tiro basso e potente che finisce lontano dalla porta di De Gea.

Non passano nemmeno dieci minuti ed il francese ha nuovamente sui piedi la palla del vantaggio ma la conclusione è respinta da Maguire.

Al 22° prima vera occasione per il Manchester United con il calcio di punizione di McTominay che finisce direttamente nelle mani di Dubravka.

Ma sono ancora i bianconeri a controllare il gioco grazie all'estro di Saint Maximin con l'ex giocatore del Nizza che al 27° serve al limite dell'area Matty Longstaff con il debuttante che fa partire un tiro potente che si infrange sulla traversa con De Gea battuto.

Alla mezz'ora nuova occasione per i padroni di casa sugli sviluppi di un calcio d'angolo con il colpo di testa di Fabian Schar che finisce di poco oltre la traversa della porta avversaria.

Al 38° Almiron servito sul filo del fuorigioco da Longstaff entra in area, ma la sua conclusione è respinta da un grande recupero di Maguire.

I Red Devils Provano ad andare in vantaggio nei minuti finali del primo tempo; prima al 41° con il tiro dalla lunga distanza di Andreas Pereira parato senza difficoltà da un attento Dubravka e poi appena tre minuti dopo con il cross insidioso di Dalot respinto in angolo da Schar.

Sugli sviluppi del successivo calcio d'angolo è Maguire lasciato solo in area a sfiorare il gol ma il colpo di testa finisce a lato.

La ripresa non cambia con il Newcastle United che crea azioni pericolose con il Manchester United costretto a difendersi.

Al 50° Saint Maximin riceve palla a centrocampo e fa partire un contropiede servendo Almiron nei pressi dell'area avversaria ma il tiro di quest'ultimo è impreciso e non trova lo specchio della porta.

I Red Devils di Solkjaer alzano il baricentro puntando sulle fasce, con James che si renderà numerose volte pericoloso nei pressi dell'area bianconera, prima al 57° con un cross basso respinto dalla difesa avversaria e poi al 59° quando lo stesso centrocampista gallese servito in area da Rashford fa partire dalla destra un tiro basso parato da Dubravka.

Il Newcastle United decide allora di rinforzare l'attacco inserendo Andy Carroll per uno spento Joelington e proprio il neo-entrato sfiorerà subito il gol 65°  con un colpo di testa da buona posizione che finisce lontano dallo specchio della porta.

il Manchester Utd prova a rendersi pericoloso ancora una volta dalla fascia al 70° con James che fa partire  un cross insidioso per Rashford con quest'ultimo anticipato da Schar in scivolata.

Al 72° Il Newcastle United trova il gol con Matty Longstaff che servito al limite dell'area fa partire un tiro basso e potente che si insacca alle spalle di De Gea facendo impazzire il St. James Park, 1-0.

I Red Devils continuano ad attaccare e sfiorano subito il pari con il colpo di testa di Rojo che si perde sul fondo.

Al 77° l'altro Longstaff, Sean sfiora il raddoppio con un tiro basso respinto da De Gea.

Nei minuti finali del match il Manchester United si spinge in avanti alla ricerca del pareggio sfiorandolo, come al 85° con il colpo di testa di Greenwood facilmente parato dall'estremo difensore avversario; ma il risultato non cambia facendo esultare i tifosi bianconeri.

Davvero una bella vittoria per il Newcastle United contro una squadra nettamente più forte sulla carta, con tre punti difesi con le unghie e con i denti, mentre continua la crisi del Manchester United.

Ottime le prestazioni di Saint Maximin e dei fratelli Longstaff decisivi sia in attacco che in difesa che hanno creato non poche difficoltà alla difesa dei Red Devils.

Longstaff esulta dopo il gol
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.