UEL: Sadiq manda il Partizan davanti allo United 2 nel gruppo L

Una doppietta del nigeriano di proprietà della Roma spedisce i serbi direttamente davanti al Manchester in classifica; i Red Devils frenano in Olanda, solo 0-0.

di Davide Manca
Davide Manca
(438 articoli pubblicati)
Partizan v Nordsjaelland - UEFA Europa L

Lo United 2 di Solskjaer stavolta non va oltre lo 0-0 in Olanda contro l'AZ. In Kazakistan si fa vedere l'ex Roma e Torino Sadiq: il nigeriano segna le due reti del Partizan di destro, nel primo tempo sfruttando un rimpallo favorevole e correggendo il tiro nella porta di Eric, nella ripresa scaricando una bordata imprendibile sotto l'incrocio. L'Astana firma il gol dell'1-2 negli ultimi minuti di gioco con un tiro da fuori di Sigurjonsson favorito da un velo dell'arbitro su assist di Murtazayev.

Nella giornata precedente - Solskjaer manda in campo le seconde linee per disinnescare la bomba Astana: dentro Romero, Diogo Dalot, Tuanzebe, Fred, Gomes, Chong, Greenwood e Rashford classe '97 a fare il padrone dell'attacco. Rashford sbaglia il possibile e l'impossibile, tocca a uno dei tanti nuovi arriveranno chiudere la partita, il destino punta il dito su Greenwood che si libera del suo difensore con un cambio di direzione "alla Messi" e sigla l'1-0 finale. Il Partizan Belgrado gioca con Sadiq prima punta e Natcho in cabina di regia e affronta un AZ abituato ai ritmi olandesi: al 12' si presentano in tre nell'area dei serbi, Idrissi di tacco per Boadu che libera Stengs a porta vuota, bel 1-0. L'espulsione di Svensson (AZ) rimette in equilibrio l'incontro e il Partizan prima pareggia su rigore, poi realizza il 2-1 con Natcho (Sadiq è protagonista in entrambi i gol: si procura il penalty che vale la parità, poi calcia sul palo nell'azione che porta al 2-1 di Natcho). Al 65' Boadu (AZ) si mette in proprio e segna il 2-2 finale.

Fonte: l'autore Davide Manca

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.