UEL: Boly tiene viva la qualificazione del Wolverhampton Wanderers

Cutrone entra negli ultimi dieci minuti per firmare il gol vittoria, impresa che riesce al difensore Boly dopo novantatré di gioco.

di Davide Manca
Davide Manca
(438 articoli pubblicati)
Besiktas v Wolverhampton Wanderers Group

Gli inglesi s'impongono severamente in casa del Besiktas dopo 93 minuti: Cutrone entra nel finale, tuttavia è Boly (difensore centrale) a trovare l'1-0, smarcandosi dai difensori turchi e battendo un (in)colpevole Karius da posizione ravvicinata. Jan Kozak, calciatore che ha fatto le fortune dell'Artmedia/Petrzalka e che ha giocato il Mondiale 2010 con la Slovacchia, si siede sulla panchina di uno degli Slovan Bratislava più promettenti degli ultimi 50 anni: questo perché i tesserati sono presi ovunque tranne che dalla Slovacchia stessa. Ciononostante, i padroni di casa del Braga sono avanti 1-0 dopo mezzora con un colpo di testa di Bruno Viana. Rigore di Sporar al 49' del primo tempo, Eduardo para, palo, sfera che torna a Sporar e rete dell'1-1. Braga di nuovo avanti con una perla assoluta di Galeno che centra il sette con un missile dai 15 metri, i lusitani si fanno riprendere nel finale quando Bruno Viana anticipa Sporar e deposita la sferra nella sua porta siglando il 2-2. Slovan Bratislava incredibilmente primo in un girone di Europa League, con il Braga (4 punti), poi Wolves (3) e Besiktas (0) mentalmente già fuori dal torneo.

Nella giornata precedente - Slovacchi in testa al girone grazie al successo rimediato a sorpresa contro un Besiktas che non esce da una crisi nera, economica e sportiva. Karius (B) parte forte al 14' quando esce dalla porta su un lancio del portiere avversario, liscia la sfera di testa e mette fuori causa il suo difensore, lasciando strada spianata a Sporar che ride, ringrazia e realizza il vantaggio per lo Slovan. Rimedia Ljajic (B) su rigore attorno alla mezzora e Bozhikov (S) devia nella sua porta mandando i turchi all'intervallo sull'1-2. Il Besiktas resta in vantaggio per una dozzina di minuti, poi Sporar s'invola contro Karius e lo beffa con un tiro potente sul primo palo, 2-2. Quando il match sembra destinato alla parità, lo Slovan pesca altre due reti in pieno recupero, prima con Ljubicic su corner da destra, poi con un destro di Moha che la piazza all'incrocio. Il Wolverhampton inglese mezzo portoghese ospita il Braga portoghese mezzo brasiliano: Cutrone gioca titolare tra gli inglesi e la sfida resta in equilibrio fin quando la difesa dei padroni di casa non si perde Ricardo Horta (SB) e il portoghese sfonda la rete del Molineux siglando l'1-0 ospite.

Fonte: l'autore Davide Manca

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.