Nuova sconfitta per il Newcastle United

Non finisce il periodo no dei Magpies sconfitti dal Brighton Hove Albion 0-1

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(149 articoli pubblicati)
newcastle brighton

Il Newcastle United finisce nuovamente sconfitto al termine di una partita che li ha visti tirare 27 volte ma centrando solo sei volte la porta; a festeggiare stavolta è Brighton Hove Albion che ottiene la sua prima vittoria in trasferta di quest'anno.

Il Newcastle stavolta parte bene; e grazie al pressing offensivo, riesce a guadagnarsi subito due corner sventati però dalla difesa ospite.

Al i Gabbiani perdono  Glenn Murray, il loro uomo più pericoloso  per infortunio a seguito di uno scontro di gioco con Federico Fernandez.

Ma la sostituzione del bomber, non rende meno pericolosi gli uomini di Chris Hughton, che con passaggi precisi, schiacciano il gioco dei bianconeri costringendo gli uomini di Benitez ad affidarsi a contropiedi; come al 21° quando Momo Diamè sfiora il vantaggio dei Magpies con un tiro che però sfiora il lato sinistro della porta del Brighton.

Al 29° il gol che decide la partita: dal calcio d'angolo di Izquierdo; mischia in area e tiro dal limite di Kayal; che spiazza Dubravka e porta in vantaggio i gabbiani e getta il Newcastle in fondo alla classifica.

I ragazzi di Benitez non demordono e con la coppia formata da Muto e Shelvey al 31° creano una chiara occasione per pareggiare; ma il tiro è poco preciso e si perde sul fondo.

Il Numero 8 del Newcastle è fra i migliori in campo, e sempre dai suoi piedi parte l'azione che porta Kenedy al limite dell'area ma il suo tiro viene murato da Duffy.

Nel finale di primo tempo, al 42°,  è ancora il Newcastle pericoloso e sempre con Shelvey, ma il suo tiro dalla sinistra viene parato facilmente da Ryan; ed al 45° Kenedy dal limite dell'area prende la traversa, ma il pallone sembra stregato per i bianconeri.

La ripresa inizia come era finito il primo tempo: con subito un tiro di Shelvey deviato però in calcio d'angolo da Ryan, e con il Newcastle a inseguire il pari.

Al 53° è Ritchie con un preciso colpo di testa ad andare vicino al gol ma viene parato dal portiere avversario.

Mentre un minuto dopo sarà il Brighton Hove Albion a sfiorare il raddoppio; ma il sinistro di Solly March è impreciso e finisce sul fondo.

I Magpies creano e sprecano occasioni su occasioni, con gli ospiti che si chiudono in difesa gestendo bene il vantaggio.

Al 69° gli ospiti perdono per infortunio anche il difensore Bruno, sostituito da Bernardo e un minuto dopo sfiorano il 2 a 0 con il tiro di Jahanbakhsh, con l'attaccante iraniano che entra dalla destra e supera Yedlin, ma la sua conclusione è imprecisa e finisce di molto a lato.

La partita nonostante sia ricca di falli, non è stato un match cattivo, ma anzi ha mostrato diverse ottime azioni, sopratutto del Newcastle, con i padroni di casa che al 77° sfiorano ancora la rete con Shelvey su punizione, ma il suo tiro preciso sotto la traversa è ancora una volta respinto da Ryan.

Nel recupero del secondo tempo, sarà il Brighton con diverse azioni pericolose, a sfiorare il gol, prima con il tiro di Bissouma, e poi con la conclusione di Locadia, parata però da Dubravka, ma il risultato non cambia: il Brighton batte il Newcastle utd 1 a 0.

Il Newcastle ha giocato una gara d'attacco e grinta, creando molto e dimostrandosi una squadra con diverse strategie offensive; tuttavia, la squadra di Benitez ha anche dimostrato diverse lacune in difesa, e una imprecisione davvero incredibile davanti alla porta, con una stagione che al momento sembra già disperata.

Fra sette giorni li attende la trasferta con il Southampton in quello che si delinea già come un difficile match salvezza.

NEWCASTLE UPON TYNE ENGLAND - OCTOBER 20
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.