Newcastle all’ultimo respiro, battuto l’Oxford 3-2

Saint-Maximin regala la qualificazione al quinto turno di FA Cup con un gol al 116°

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(149 articoli pubblicati)
Oxford - Newcastle utd

Il Newcastle United soffre nel replay contro l'Oxford ma riesce a qualificarsi per il quinto turno grazie a un gol di Saint Maximin nel secondo tempo supplementare.

Al Kassam Stadium Steve Bruce decide di non cambiare la formazione che aveva pareggiato contro li padroni di casa pochi giorni fa confermando Darlow fra i pali e Bentaleb in regia con Joelinton punta, mentre l'allenatore avversario decide di cambiare il tridente avversario inserendo Holland al posto di Fosu con Mackie e Browne.

Il primo tempo inizia subito bene per i Magpies che vanno subito vicino al gol con il colpo di testa di Sean Longstaff al 10° minuto con la palla che non trova lo specchio della porta.

Il centrocampista si rifarà poco dopo al 15° trovando il gol che porta in vantaggio i bianconeri con un bel tiro dal cuore dell'area di rigore che si insacca alle spalle di Eastwood, 1-0.

Il vantaggio galvanizza il Newcastle che nemmeno cinque minuti dopo va subito vicino al raddoppio con il bel tiro al volo di Joelinton da buona posizione che manca la porta dei padroni di casa.

Al 19° grande occasione per l'Oxford United con il tiro da fuori area di Marcus Browne che però è impreciso e finisce a lato.

Alla mezz'ora i Magpies trovano il 2-0 con il gol di Joelinton che sul filo del fuorigioco controlla in velocità il lancio in profondità di Longstaff e batte con un tiro preciso il portiere avversario.

Al 33° doppia occasione dei padroni di casa prima con il bel tiro di Backie che in area controlla spalle alla porta un cross teso facendo partire un tiro centrale respinto dal portiere bianconero con la palla che viene recuperata dai calciatori in maglia gialla e rimessa in mezzo per long che fa partire un tiro preciso respinto da Lascelles sulla linea.

Al 40° il Newcastle è costretto al primo cambio con Joelinton costretto a lasciare il campo per infortunio venendo sostituito da Saint-Maximin.

Nel finale del primo tempo l'Oxford va vicino al gol in più occasioni, prima con il tiro di Brannagan da fuori area al 44° e poi poco dopo è Sykes dalla sinistra a cercare la rete ma entrambi i tiro non trovano la porta bianconera.

La ripresa inizia subito con i Magpies vicini al tris con il tiro potente di Ritchie dalla sinistra respinto dall'estremo difensore avversario.

La risposta dei padroni di casa non si fa attendere con il tiro insidioso di Sykes al 54° da posizione defilato respinto da Darlow.

Al 62° anche l'Oxford è costretto al cambio per infortunio con Liam Kelly che sostituisce Browne nell'attacco Gialloblu.

il Newcastle United fatica a creare gioco ed i padroni di casa ne approfittano per cercare di riaprire la partita e sopratutto qualificazione.

Al 78° Holland si libera del suo marcatore e fa partire un tiro insidioso da fuori area parato da Darlow.

Al 84° gli sforzi dell'Oxford portano i loro frutti con la rete da calcio di punizione dal limite dell'area firmata Kelly con un tiro preciso che viene solo sfiorato dal portiere bianconero, 1-2.

Il gol sveglia il Newcastle United che due minuto reagisce con un bel contropiede di Almiron da centrocampo con il centrocampista che arriva in area e fa partire un tiro di destro respinto da Eastwood.

Quando sembrava che la partita fosse ormai finita, nei minuti di recupero, al 94° l'Oxford trova il pareggio con il bel tiro al volo di Holland a seguito degli sviluppi di un calcio di punizione dalla tre quarti 2-2.

Nei tempi supplementari i padroni di casa vanno subito vicino al gol del vantaggio prima con Agye con il calciatore che spalle alla porta perde l'attimo giusto con la sfera che arriva sui piedi di Brannaghan ma il suo tiro si alza sopra la traversa.

Al 114° il Newcastle trova il gol vittoria con una bella azione solitaria di Saint-Maximin che riceve palla sulla sinistra e dopo aver superato in dribbling due difensori si accentra facendo partire un tiro potente che si insacca alle spalle del portiere e qualifica i Magpies, 3-2.

Il gol vittoria di Saint Maximin
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.