Il Newcastle United chiude la stagione con la vittoria

Sconfitto 4-0 il Fulham con i gol di Rondon, Perez, Schar e Shelvey

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(102 articoli pubblicati)
Fulham - Newcastle United

Il Newcastle United di Rafa Benitez finisce la stagione con una bella vittoria al Craven Cottage di Londra contro i padroni di casa del Fulham.

I Cottagers nonostante siano ormai da tempo retrocessi ci tengono a chiudere la stagione con una bella vittoria davanti ai propri tifosi e iniziano rendendosi subito pericolosi pochi minuti dopo il calcio d'inizio con il colpo di testa di Mitrovic che però finisce lontano dallo specchio della porta.

Al 9° sono i tifosi bianconeri ad esultare per il vantaggio grazie al gran tiro di fuori area di Shelvey che si insacca alle spalle di Sergio Rico, 1-0.

Il gol galvanizza il Newcastle che neanche cinque dopo trova il raddoppio grazie al dodicesimo gol in campionato di Ayoze Perez, bravissimo a ribattere in rete un tiro di Atsu respinto dal portiere avversario per il 2-0 che infiamma i tifosi venuti dal nord Inghilterra.

Al 20° il Fulham prova a riaprire la partita con Christie ma il suo tiro da buona posizione finisce alto sopra la traversa.

Mentre due minuti è Mitrovic che sfiora nuovamente il gol dell'ex di testa ma la palla finisce fuori non lontano dal palo alla sinistra di Dubravka.

Alla mezz'ora il Newcastle United si rende pericoloso con il tiro da fuori area di Ritchie che non trova la porta avversaria.

Nel finale del primo tempo al 40° è Salomon Rondon a sfiorare il gol del 3-0 ma il suo tiro è potente ma impreciso.

Nella ripresa il Fulham si rende subito pericoloso al 48° con Sessegnon con una bella azione dalla sinistra con il centrocampista che fa partire un tiro forte ma alto sopra la traversa.

Gol sbagliato e gol subito ed al 61° il Newcastle utd cala il tris grazie a Fabian Schar che di testa su calcio d'angolo salta più in alto di tutti e segna il 3-0 che fa impazzire Rafa Benitez e i tifosi dei Magpies.

Nonostante lo svantaggio i padroni di casa non si arrendono in perfetto stile inglese, cercando di creare azioni su azioni come al 65° quando Frank-Zambo dalla sinistra dell'area fa partire un tiro potente che termina a lato della porta bianconera.

Al 71° grande azione del Newcastle con Salomon Rondon che recupera palla in area e fa partire il tiro ma la conclusione è respinta dalla difesa dei Cottagers.

Otto minuti dopo il Fulham va vicino al gol del 3-1 con Mitrovic ma il suo destro angolato è parato da un attento Dubravka.

Benitez decide di rinforzare l'attacco inserendo Kenedy per Dummett e il brasiliano prova subito a a involarsi verso la porta avversaria ma viene fermato dal fuorigioco della difesa in maglia bianca.

Al 86° il Fulham sfiora il gol della bandiera con il tiro basso di Elliot parato dall'estremo difensore dei Magpies.

Nei minuti finali al il Newcastle United cala il Poker grazie a Salomon Rondon che ricevuta palla in velocità da Ayoze Perez si invola in area e fa partire un tiro insidioso respinto d'istinto da Sergio Rico sulla sfera vagante si fionda l'attaccante venezuelano che al secondo tentativo non sbaglia chiudendo la partita, 4-0.

Ottima prestazione della squadra di Benitez che chiude alla grande una stagione altalenante grazie non solo al gioco dei singoli (Perez, Rondon e Dubravka) in primis, ma anche grazie a una serie di ottime azioni sia in attacco e in difesa contro un Fulham tutt'altro che arrendevole e che ha lottato fino all'ultimo minuto.

i giocatori del Newcastle esultano dopo
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.