Il Crystal Palace mette in crisi il Newcastle Utd

Bianconeri sconfitti in casa e gettati a solo +6 dalla zona retrocessione

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(102 articoli pubblicati)
newcastle utd - crystal palace St James’

Seconda sconfitta consecutiva per il Newcastle di Rafa Benitez in meno di una settimana con i bianconeri sconfitti 1-0 al St James Park, perdendo cosi punti e posizioni in classifica e preparandosi a un finale di stagione dove ogni punto può essere prezioso per la permanenza in Premier.

Ospiti più pericolosi fin dal minuto del primo tempo quando Schlupp servito da Zaha in area fa partire un diagonale beffardo che esce fuori di poco.

Il Newcastle e ben messo in campo e sfiora il vantaggio pochi minuti dopo al con il colpo di testa di Salomon Rondon su cross di Ritchie ma la conclusione è imprecisa e manca la porta avversaria.

Al 15° i bianconeri trovano il gol con Rondon ma l'arbitro annulla per fuorigioco del venezuelano.

Passano appena due minuti e i Magpies sfiorano nuovamente la rete del 1-0 con una bella azione di Ritchie con la palla che arriva a Rondon che in versione assist men serve il centrocampista che da posizione defilata fa partire un tiro basso respinto da Guaita.

Al 25° ospiti pericolosi con una bella azione di Zaha che servito da Schlupp si libera con un numero dei difensori bianconeri e fa partire un cross teso respinto da Yedlin.

Alla mezz'ora Newcastle pericoloso ancora con Rondon uno dei migliori in campo che impensierisce prima con un colpo di testa al 29° che finisce poco alto e poi pochi minuti dopo al 35° con un tiro di sinistro in area di rigore parato in tuffo dall'estremo difensore avversario.

Nei minuti di recuperò i Magpies sfiorano il vantaggio con una bella punizione di Rondon che però finisce sul fondo.

Nella ripresa il Newcastle United si rende subito pericoloso con il colpo di testa di Lejeune parato da un attento Guaita.

Al 58° grande occasione per gli uomini di Benitez, con il tiro potente di Yedlin che si impenna e sfiora la traversa.

Al 77° bella azione di contropiede del Crystal Palace creata da Van Aanholt, Towsend e Zaha con quest'ultimo che in area non riesce a agganciare il pallone che esce sul fondo.

Benitez decide di correre ai ripari inserendo Shelvey per Ki Sung Yueng e rinforzare la linea mediana.

Nei finale di partita arriva il gol che decide il match, 79°minuto contropiede di Zaha che viene fermato con le cattive in area da Yedlin con l'arbitro che assegna il rigore dal dischetto Milivojevic non sbaglia per la rete del 1-0.

Lo svantaggio non piega la squadra di Benitez che attacca con maggiore foga,andando alla ricerca del pareggio e al 84° Almiron in area si trova la palla sui piedi e fa partire il tiro respinto da Kelly mentre pochi minuti dopo è Rondon a sfiorare il gol di testa sul ma Guaita e attento e afferra la sfera.

Nei minuti di recupero gli assalti del Newcastle si infrangono contro l'estremo difensore avversario, anche se i Magpies avrebbero da recriminare per un fallo dubbio di mano di Wan Bissaka in area di rigore, non concesso dall'arbitro Attwell.

A mio avviso nonostante la sconfitta è stata una prestazione positiva per il Newcastlcapace di creare molte occasioni nell' area avversaria, fra i contro però c'è anche il fatto che pur creandole gli uomini di Benitez non siano mai riusciti a segnare in parte grazie alle parate di Guaita ma in parte anche per gli errori degli attaccanti.

Il rigore del Vantaggio del Crystal Pala
Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.