L’AFC Wimbledon ritorna a casa

Nella città del tennis il calcio torna a casa dopo 29 anni

di Pierfrancesco Pastore
Pierfrancesco Pastore
(14 articoli pubblicati)
AFC Wimbledon v Milton Keynes Dons - Car

Tutti conoscono Wimbledon per il più famoso torneo di Tennis, non molti conoscono Wimbledon come città del calcio.

Il Wimbledon Football Club venne fondato nel 1889 ma il culmine della popolarità arrivò durante la stagione 1987-88 con una storica vittoria della FA Cup contro il Liverpool, a Wimbledon ancora ricordano il calcio di rigore parato dal portiere e capitano Dave Beasant. Purtroppo non poté giocare la Coppa Delle Coppe nella stagione 1988-89  per via dell'esclusione temporanea delle squadre inglesi dalle coppe europee dopo i fatti dell'Heysel. Il Wimbledon era conosciuto col nome di Crazy Gang per il comportamento in campo del tutto sopra le regole, giocatore simbolo Vinnie Jones, e per il comportamento dei tifosi, spesso violenti, fuori dal campo. A seguito del Rapporto Taylor, sulla violenza negli stadi inglesi, che raccomandava a tutti i club di prima fascia di giocare in stadi con tutti i posti a sedere, fu costretto a trasferirsi nel 1991 dal Plough Lane al Selhurst Park, trovandosi a dividere il campo con i rivali di sempre del Crystal Palace.

Questo trasferimento, che doveva essere temporaneo, finì per durare quasi dieci anni. Nel 2003, dopo aver valutato una lunga serie di nuove sedi, il club traslocò a Milton Keynes. Il trasferimento, che portò la squadra fuori da Londra, fu recepito come profondamente impopolare tra la maggioranza. dei supporter, tant'è che l'anno successivo la squadra fu rinominata Milton Keynes F.C. (l'attuale MK Dons).

I tifosi non potevano rimanere senza squadra, non potevano lasciare Wimbledon senza un riferimento calcistico. Un gruppo di tifosi con a capo Kris Stewart decise, all'interno del pub "The Fox and Grapes", di fondare l'AFC Wimbledon. Per cosa sta AFC? Sta per "A Football Club" proprio per rimarcare l'umile origine e l'umile intenzione di voler semplicemente un squadra per cui tifare in città. L'AFCW compie sei promozioni in tredici stagioni arrivando dalla Combined Counties Football League, nona serie del calcio inglese, fino alla League One.

La squadra non può mai giocare realmente a Wimbledon per le motivazioni sopracitate. Divide fino al 2017 il Kingsmeadow con il Kingstonian fino a quando la società guidata per il 75% da tifosi decide di vendere al Chelsea, per iniziare la costruzione di un nuovo stadio, donando poi un milione di sterline al Kingstonian che sarebbe rimasto senza terreno di gioco. 

L'AFC Wimbledon gioca le prime partite della stagione 2020-21 al Loftus Road, casa del QPR, fino al 3 Novembre 2020 giorno di inaugurazione del nuovo Plough Lane che sorge a pochi metri dal vecchio. La prima partita, giocata ieri, è stata AFC Wimbledon-Doncaster Rovers finita 2-2 con doppietta di Pigott e il pareggio arrivato nei minuti di recupero del Doncaster. 

A Football Club Backs Home. 

AFC Wimbledon v Doncaster Rovers - Sky B
Fonte: l'autore Pierfrancesco Pastore

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.