Bye-bye Joao Mario. Un sollievo o l’ennesimo fenomeno inesploso?

Nelle ultime ore si fa sempre piu' certo l'addio di Joao Mario. Per molti un sollievo, per altri l'ennesimo errore dettato dalla fretta

di Nuova Vibonese
Nuova Vibonese
(46 articoli pubblicati)
ACF Fiorentina v FC Internazionale - Serie A

Quando Joao Mario arrivò nell'Agosto del 2016 per la cifra di 40 milioni di euro, tutti gridarono all'affare. Il portoghese aveva collezionato 45 presenze con lo Sporting Lisbona, 7 reti e 12 assist durante la stagione 2015/16. L'Inter era alla ricerca di un trequartista con doti offensive e l'affare sembrava perfetto, nonostante il prezzo.

Ad oggi, il cartellino del giocatore è sceso a 26 milioni, e neanche la cura Spalletti sembra aver fatto alcun effetto sul giocatore, apparso svogliato, in cattiva forma e senza idee in mezzo al campo. Riguardando le immagini dell'ultima partita contro la Fiorentina si vede come il giocatore continuasse a perdere palla sulla trequarti e non avesse alcuna voglia di rincorrere, delegando il recupero palla ai suoi compagni.

Nelle ultime ore si fa un gran parlare di un suo possibile passaggio al West Ham, e per questo molti tifosi tirano un respiro di sollievo. E' inutile tenere in panchina un giocatore svogliato e col muso lungo, giriamolo in prestito e preghiamo che qualcuno se lo riprenda indietro. 

Molti invece hanno ancora fiducia in lui, e hanno paura che l'eventuale prestito e/o cessione del giocatore possa aprire il nuovo caso Coutihno: ceduto per due lire per troppa fretta, ed esploso in un altro club. 

Certo, se avessimo a disposizione una  DeLorean sarebbe tutto più facile, no?

NEC Motor Show Exhibits Over Two Thousand Classic Cars
Fonte: l'autore Nuova Vibonese

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.