Boom boom Krzysztof Piątek: è nato un fenomeno?

Gattuso lo schiera dal 1' e lui ripaga la fiducia: doppietta e Napoli ko in quella che è la sua prima vera notte magica col Milan

di Stefano Masini
Stefano Masini
(19 articoli pubblicati)
AC Milan v SSC Napoli - Coppa Italia

A distanza di soli tre giorni Milan e Napoli tornano ad affrontarsi. Il palcoscenico è sempre lo stesso, quello di San Siro; il copione, però, è ben diverso. Se in campionato aveva prevalso l'equilibrio (0-0), nel match valido per i quarti di finale di Coppa Italia i rossoneri hanno avuto la meglio (2-0) e hanno staccato il pass per il turno successivo.

Uomo partita indiscusso è stato Krzysztof Piątek. Neanche il tempo di arrivare dal Genoa che è subito trascinatore: sue le due reti che stendono gli uomini di Ancelotti e portano il Milan in paradiso. In campionato Gattuso lo aveva fatto subentrare a Cutrone nel finale dandogli un primo assaggio della sua nuova avventura; stavolta, invece, gli regala l'esordio da titolare nel tridente con Samu Castillejo e Fabio Borini, scelta che risulterà più che indovinata. Passano appena 10 minuti e lo speaker del Meazza già si ritrova ad urlare il suo nome per il gol dell'1-0. Al 27esimo il bomber polacco si ripete: innescato da Paquetà, si porta a spasso i centrali del Napoli e scarica in porta una bordata su cui Meret non può arrivare. Il primo tempo perfetto del numero 19 (due tiri e due gol) gli è costato una meritata passerella al momento della sostituzione a dieci giri d'orologio dal triplice fischio.

Con la doppietta ai partenopei Piątek si è portato a quota 8 reti in classifica marcatori del torneo e ha stabilito il nuovo record di reti degli ultimi tredici anni. Dato strabiliante se si considera che Krzysztof è appena alla terza presenza in Coppa Italia. I sui primi gol "italiani" erano arrivati proprio in questa competizione: ben quattro all'esordio ufficiale con il Genoa (4-0 al Lecce) e altri due ai sedicesimi di finale (entrambi dagli undici metri nell'incontro terminato 3-3 con l'Entella e poi perso ai rigori). Attaccante fenomenale che vede la porta da tutte le posizioni, prototipo del professionista e idolo dei tifosi. In soli sei mesi Krzysztof Piątek ha già fatto sue tutte le copertine del nostro calcio; e chissà per quanto ancora continuerà a stupirci... Boom boom!

AC Milan v SSC Napoli - Coppa Italia
Fonte: l'autore Stefano Masini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.