Bitonto non tutto è perduto e si guarda avanti

Il Bitonto retrocesso in serie D per illecito con il Picerno del 2019 guarda oltre

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(288 articoli pubblicati)
Tribuna del Bitonto Calcio

Il Bitonto trascinato da Patierno e dalla migliore difesa  nel girone H della stagione 2019-2020 e poi promosso in lega Pro per essersi ritrovato primo per il campionato chiuso in anticipo causa Covid 19 ha visto sfumare questa promozione per illecito venuto a galla con il Picerno di due stagioni fa.

Ad essere promossa in lega Pro al posto del Bitonto è stato il Foggia secondo.

Ma se questo illecito ha negato al Bitonto la prima storica promozione in lega Pro il presidente del sodalizio dei leoni neroverdi feriti patron Rossiello ha deciso di fare un'ennesima grande squadra e salire di nuovo in lega Pro e in città in alcuni punti si invita ad abbonarsi nonostante le restrizioni causa Covid 19.

Alcuni giocatori partecipi dell'illecito si sono giustificati ma ora basta si sogna ancora grazie al presidente che ci mette i soldi e gli sponsor che lo supportano e a noi tifosi che sosteniamo la squadra e che dobbiamo a maggior ragione tornare al campo per sostenere le nuove leve.

E' stata scritta una pagina nera per Bitonto ma il destino ci porta subito a vedere di nuovo il traguardo che avevamo in pugno e ci è sfuggito.

Grazie presidente Rossiello per non aver mollato e tutti i bitontini tifosi devono ritornare ad appassionarsi alla squadra che è pur sempre un patrimonio da difendere , infatti i giocatori vanno e vengono ma la fede per il Bitonto Calcio quella resta PER SEMPRE E NESSUNO DEVE RITIRARLA

FORZA BITONTO E' IL GRIDO CHE DEVE RISUONARE IN TUTTI GLI STADI PUGLIESI, LUCANI E CAMPANI DEL GIRONE H DELLA SERIE D 2020-2021 E A MAGGIOR RAGIONE NEL NOSTRO FORTINO IL COMUNALE " DEGLI ULIVI".

AVANTI BITONTO.

Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.