Analisi Tattica: Manuel Locatelli

Analisi tattica sul centrocampista italiano della squadra di De Zerbi, attualmente in un ottimo momento.

di Luca Paganoni
Luca Paganoni
(1 articoli pubblicati)
Visione di gioco

Manuel Locatelli è un centrocampista che arriva dalle giovanili del Milan, ha esordito con la prima squadra in Serie A da giovanissimo, facendo anche nelle prime partite un gol alla Juventus e uno proprio alla sua attuale squadra, ovvero il Sassuolo. Ma passiamo all'analisi tattica: è un giocatore che spesso alterna qualità e quantità, nel gioco di De Zerbi, che gioca con un 4-2-3-1 largo. Locatelli è il giocatore che in un 4-2-3-1 (soprattutto con quello di mister De Zerbi) fa il centrocampista completo oppure gioca spesso da mezz'ala, ma soprattutto un centrocampista molto duttile, infatti secondo il mio punto di vista lo vedrei molto bene anche da regista in un 4-3-3, perché è molto bravo a dettare i tempi di gioco. Locatelli ultimamente si sta dimostrando un giocatore molto utile anche in fase offensiva, non tanto per gol e assist ma per dare ai compagni degli ottimi palloni, e il Sassuolo avendo due esterni bravi in velocità e nel dribbling, spesso fanno delle ripartenze molto pericolose per gli avversari. 

Qualità principali: tecnica, visione di gioco e alternanza di ruoli a centrocampo.

Quantità
Fonte: l'autore Luca Paganoni

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.