Alla Dacia Arena l’Udinese, soffrendo, batte la Spal e vede la salvezza

L' Udinese batte per 3-2 la Spal e si avvicina alla salvezza aspettando ciò che farà l' Empoli contro il Torino

di Mario giovanni Cardamone
Mario giovanni Cardamone
(186 articoli pubblicati)
Udinese v SPAL - Serie A

L' Udinese può dirsi quasi salva avendo vinto nel pomeriggio in casa contro la Spal ormai senza più obiettivi avendo raggiunto la salvezza. La squadra friulana vince per 3-2 soffrendo nel finale dopo aver disputato un ottimo primo tempo nel quale si era ritrovata sul 3-0 grazie ai goal al 6' di testa di Samir su punizione calibratissima di De Paul e al 32' e al 35' con doppietta di Okaka con goal fotocopia sempre ispirati da corner sapientemente battuti da De Paul autentico uomo-assist in questa gara.

Poi nel secondo tempo un naturale appagamento e rilassamento generale ha fatto riemergere la Spal andata a segno per ben 2 volte con Petagna al 53' suo 16 goal in campionato in questa prolifica stagione per lui e al 58' da Valoti su assist da sinistra dello sloveno Kurtic. La Spal ha rischiato di pervenire al clamoroso pari quando al 74' Kurtic con una conclusione strozzata ha mancato di poco il bersaglio grosso facendo venire i brividi ai tanti tifosi friulani assiepati sugli spalti della Dacia Arena. Poi sempre la squadra di Ferrara si è costruita con Antenucci subentrato nel finale all'89' un'ultima occasione potenziale non sfruttata e lì si sono chiusi i giochi con la vittoria dell'Udinese.

Con questa vittoria l' Udinese fa probabilmente un passo decisivo verso la salvezza dato che domani l' Empoli per tenersi in gioco deve battere il Torino lanciatissimo e probabilmente squadra più in forma in questo finale di stagione impresa non semplice e comunque avrà poi l'ultimo match a Cagliari ormai salvo per porre il sigillo a questa agognata permanenza in serie A che sembrava persa prima dell'avvento e con relativa scossa susseguente di mister Tudor artefice di questa rinascita. La Spal invece ha salvato la faccia con un'eccellente ripresa dove è risalita fino a far vedere le streghe ad un'agguerrita Udinese e può consolarsi con una salvezza centrata senza affanni e un Petagna scopertosi a Ferrara goleador micidiale.

Udinese v SPAL - Serie A
Fonte: l'autore Mario giovanni Cardamone

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.