Quattro gol e il Toro vola in Coppa Italia

Battuto il cosenza grazie ai gol di Belotti, Baselli e Rincon

di Giuseppe Corraine
Giuseppe Corraine
(148 articoli pubblicati)
Sport Calcio Tim CUP 2018-2019 TORINO-CO

Il Torino inizia in scioltezza la stagione sconfiggendo 4 a 0 il Cosenza  e guadagnando cosi il pass per il prossimo turno della Coppa Italia, dove il prossimo 12 dicembre affronterà il Sudtirol capace di sconfiggere il Frosinone per 2 a 0.

Mazzarri anche se favorito non sottovaluta gli avversari schierando subito la formazione tipo che dovrebbe debuttare fra pochi giorni contro la Roma, e subito la prima azione di Iago Falque guadagna l'angolo, che battuta dallo stesso giocatore spagnolo, trova Baselli che al volo trova un gran gol che trafigge Sarraco portando i granata in vantaggio.

Pochi minuti dopo è Berenguer invece, ad allargarsi e creare scompiglio nella difesa calabrese ma il tiro finisce di molto a lato; mentre appena due minuti dopo è Rincon a tirare da fuori area: ma il pallone termina alto sul fondo.

Al 27° i padroni di casa trovano il raddoppio grazie a Belotti che sfrutta magistralmente l'assist di Baselli, nata da una azione in solitaria del centrocampista granata fra i migliori campo, e con il gallo che dopo essersi allargato trafigge i calabresi con un gol nell'angolino basso siglando il 2 a 0.

Gli ospiti non demordono e pochi minuti dopo sul calcio d'angolo provano a dimezzare lo svantaggio, ma il colpo di testa di Dermaku finisce alto ben oltre la porta difesa da Sirigu.

I granata provano subito a chiudere il primo tempo con un ottima azione di Belotti per lo scatenato Baselli, ma il tiro del centrocampista, finisce sul fondo, mentre al 44° è De Silvestri a crossare un pallone perfetto in area, ma né il Gallo né altri riescono a sfruttare l'occasione.

Nella ripresa Braglia inserisce Bearzotti per Palmieri e il nuovo entrato è subito decisivo nell'anticipare pochi minuti dopo il suo ingresso in campo Berenguer bloccando una pericolosa azione del Toro.

Il Toro ci crede e crea occasioni su occasioni contro un Cosenza costretto, complici anche i ritmi più blandi,  a difendersi e puntare sui contropiedi, ma determinato a segnare, infatti al 63° Corsi al limite dell'area ruba la palla alla difesa granata,e tira; ma la conclusione è facilmente parata da Sirigu.

Nemmeno 2 minuti dopo e il Toro però riprende le redini del match con il gallo Belotti che firma il 3 a 0 dopo essere stato servito nuovamente da uno straordinario Baselli, già in forma per l'inizio del campionato e capace con i suoi passaggi e geometrie di infiammare i tifosi venuti stasera allo stadio.

I granata sono scatenati e al 65° trova subito il 4 a 0 con una splendida azione di Iago Falque che dopo aver dribblato la difesa avversaria serve un pallone che Rincon non ha difficoltà a insaccare alle spalle di Saracco e che di fatto chiude il match.

Il Cosenza nel finale di partita sfiorerà il gol un paio di volte con i calci piazzati di Bruccini ma in entrambi i casi il toro non avrà troppi problemi chiudendo il match e guadagnando il passaggio al turno successivo.

Sotto gli occhi del nuovo acquisto Ola Aina (presente allo stadio), proveniente dal Chelsea, Mazzarri può ritenersi soddisfatto da un Torino che inizia alla grande la stagione ufficiale trascinato dal Gallo e da Baselli, e con ottime azioni in attacco ma anche in difesa dove Sirigu si è confermato una certezza per poter inseguire le ambizioni granata.

Fonte: l'autore Giuseppe Corraine

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.