20 anni fa la Serie A dei palloni d’oro

La Serie A delle "7 sorelle" che chiuse gli anni 90 per avviarsi negli anni 2000

di Luca95 Meringolo
Luca95 Meringolo
(108 articoli pubblicati)
A

C'era una volta il campionato più bello del mondo. Ebbene si, stiamo parlando proprio della nostra amata Serie A, oggi anni luce lontano da quel livello ma che soprattutto da qualche anno a questa parte sta cercando di riprendersi. 20 anni fa eravamo nel pieno del campionato delle "7 sorelle": Lazio, Juventus, Milan, Inter, Parma, Roma e Fiorentina. 

Nell'estate del 1999 Vieri passò all'Inter per 90 miliardi (45 milioni), la Lazio acquistò Veron e Simeone, la Roma Montella, il Milan Shevchenko per 44 miliardi (22 milioni), la Juventus Zambrotta, il Parma Amoroso e la Chiesa. Da notare una curiosità, quella prima parte della stagione 1999/00 fu quella in cui in Serie A contemporaneamente giovano più palloni d'oro (passati, presenti e futuro): Baggio, Ronaldo, Weah, Shechenko, Cannavaro, Zidane, Nedved. 

I campioni in carica erano i rossoneri guidati da Zaccheroni ma l'Inter di Lippi fino all'infortunio di Ronaldo era stata la squadra battistrada. Con l'infortunio del brasiliano le vere protagoniste furono la Juventus di Ancelotti e la Lazio di Eriksson una sfida caratterizzata da continui sorpassi tra cui il più famoso, quello all'ultima giornata con la Lazio che batte 3-0 la Reggina e conquista lo scudetto mentre i bianconeri perdono per 1-0 a Perugia nell'acquitrino a causa di un gol di Calori. 

Eravamo il campionato più bello del mondo, perché oltre a questi palloni d'oro c'erano anche altri fuoriclasse di tutti i tipi. Spero che a distanza di 20 anni questo possa essere nuovamente l'inizio del campionato più bello del mondo. Le premesse ci sono tutte, parola al pallone e la rettangolo verde. 

Fonte: l'autore Luca95 Meringolo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.