NBA, il mastino Marcus Smart prepara il ritorno per il secondo turno

Fermo dall'11 marzo per un infortunio al pollice, il miglior difensore dei biancoverdi sta per tornare a disposizione di Brad Stevens.

di Andrea Petricca
Andrea Petricca
(54 articoli pubblicati)
Marcus Smart in azione

Finalmente buone nuove in casa Boston Celtics: dopo la vittoria sudata fino all'ultimo minuto di overtime contro i Bucks, è sempre più vicino al rientro Marcus Smart, in infermeria dallo scorso 11 marzo a causa di un infortunio rimediato al pollice della mano sinistra contro i Pacers.

Un recupero molto importante dato che il numero 36 è una delle pedine chiave del gioco di Brad Stevens. Fino al momento dell'infortunio, Smart viaggiava ad una media di 10.2 punti, 3.5 rimbalzi e 4.8 assist, tirando con il 36% dal campo. Boston potrebbe riabbracciare presto il suo leader difensivo, le cui prestazioni in regular season sono state fondamentali per rendere la difesa Celtics la migliore della Lega.

Lo stesso Smart ha dichiarato: “Il dito sta bene, il legamento si è saldato, ora sto cercando di recuperare la muscolatura e il movimento in modo da poter tornare a giocare con i contatti. Sono sulla buona strada per tornare in campo. Penso che in 2/3 settimane dovrei essere al 100%, per gara 7 o meglio ancora per il primo turno.

Fonte: l'autore Andrea Petricca

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.