Cuore LeBron: apre una scuola nella sua Akron

Il Prescelto mantiene la promessa fatta anni fa e ieri ha inaugurato personalmente la

di Jacopo Sansuini
Jacopo Sansuini
(28 articoli pubblicati)
LeBron allinaugurazione della I Primise

Che fosse una potenza della natura sul parquet era noto a tutti, ma ieri forse il più forte cestista del pianeta ha messo a segno uno dei suoi canestri più importanti e significativi, e lo ha fatto fuori da un palazzetto da basket. James, tramite un progetto creato con la sua fondazione ha infatti costruito e proprio ieri inaugurato una scuola elementare ad Akron, città dell'Ohio con poco più di 200 mila abitanti, casa Natale di King James. 

Il prescelto nella sua carriera non ha mai smesso di ricordare il suo passato e la sua infanzia, a volte difficile e piena di insicurezze vissute proprio in Ohio, ed anche ora che per tutti è The King, non abbandona le sue origini, anzi regala alla sua terra  forse il regalo più prezioso che potesse fare, ovvero regalare ai ragazzi più sfortunati di Akron una speranza, una prospettiva, un'educazione. 

Per LeBron si tratta della prima apparizione in pubblico dopo il trasferimento ai Lakers, ma proprio non voleva mancare a questo che anche lui stesso definisce uno degli obiettivi più importanti, se non addirittura il più importante della sua carriera. Per adesso la "I Promise School" ospiterà circa 240 ragazzi, della classi quarta e quinta, con 12 insegnanti e 43 impiegati già assunti, ma sia il numero di studenti, che quello degli insegnanti aumenterà certamente nel giro di pochi anni.  Le classi saranno tutte caratterizzate dal messaggio di speranza e desiderio  che lo stesso LeBron vuole dare a questi ragazzi, e saranno quindi tappezzate di immagini dello stesso James, ma anche di atleti americani che hanno lasciato un segno non solo nello sport, ma anche nella vita come Muhammad Ali, Jackie Robinson e Jesse Owens. 

King James, visibilmente emozionato e fiero, nel suo discorso di inaugurazione ha spiegato bene il suo stato d'animo. "E' un momento splendido per me, per la mia famiglia e per tutti i ragazzi della città di Akron. Sono cresciuto in questa città e so benissimo quello che passano i ragazzi che verranno a studiare qui, conosco i loro sogni ed i loro incubi, ma la cosa più importante -evidenzia James- è che noi teniamo a loro, alla loro crescita ed alla loro istruzione. Io sono e sarò sempre un ragazzo di Akron. Non importa se ora gioca a Los Angeles, Akron per me sarà sempre casa."

Tutti in piedi per The King, questa volta uno dei suoi assist illuminanti... lo ha messo a segno fuori dal parquet. 

Inaugurazione della I Primise School
Fonte: l'autore Jacopo Sansuini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.