Wimbledon al via: quali prospettive per gli azzurri?

Alle 12:30 il via alla 132° edizione del torneo tennistico più prestigioso al mondo: ecco il possibile cammino dei nove azzurri ammessi al tabellone principale

di Nicola Avolio
Nicola Avolio
(18 articoli pubblicati)
2018 French Open - Day Ten

Ci siamo, il torneo di Wimbledon apre i suoi battenti al grande pubblico, alle 12:30 ora italiana avrà inizio il torneo tennistico più antico e prestigioso del mondo, con il campione uscente, il "Maestro" Roger Federer che, reduce dalla finale persa ad Halle contro il croato Borna Coric, cercherà la decima vittoria sull'erba inglese esordendo oggi, alle 14, contro il serbo Dusan Lajovic,  numero 57 del mondo, sul campo centrale.

Saranno nove, invece, gli italiani ammessi al tabellone principale del torneo e che partiranno, dunque, dal primo turno (cinque ammessi da tabellone, e cioè Fognini, il "crac" Cecchinato, Seppi, Lorenzi e la promessa Berrettini, due promossi dal tabellone cadetto delle qualificazioni, e cioè Fabbiano e Travaglia, e due ripescati, sempre dalle qualificazioni, Bolelli e Sonego). Ma quale può essere il loro cammino sull'erba inglese?

Tanto ci si aspetta, sicuramente, dal n°1 italiano, Fabio Fognini, reduce dai quarti sulla terra rossa di Parigi: il tennista genovese aprirà al primo turno contro il giapponese Taro Daniel e, se dovesse superare il turno (apparentemente senza troppi grattacapi, almeno sulla carta), potrebbe affrontare al secondo turno il connazionale Simone Bolelli (ripescato nel tabellone principale dopo il forfait, causa infortunio, dell'ucraino Dolgopolov), dovesse quest'ultimo superare il turno contro Pablo Cuevas; sulla strada dei due ci sarà, al terzo turno, l'argentino Schwartzman e, successivamente, ci sarà da affrontare agli ottavi la testa di serie n°1 del torneo Rafa Nadal.

Tanto ci si aspetta anche da Marco Cecchinato, reduce da uno storico percorso al Roland Garros, culminato con la vittoria ai quarti contro un tale Novak Djokovic e interrottosi soltanto in semifinale contro un Dominic Thiem che, dopo Nadal, può definirsi il miglior tennista sulla terra rossa attualmente presente nel circuito ATP: anche sulla strada del palermitano (fresco di semifinale ad Eastbourne persa contro Lacko, n°74 del mondo) ci sarà, al terzo turno, Nadal, ma intanto aprirà le danze, al primo turno, contro il giovane australiano di belle speranze Alex de Minaur e, dovesse superare il turno, affronterebbe, al secondo, uno tra Pierre-Hugues Herbert e Mischa Zverev. Certo, l'erba di Wimbledon non è la terra rossa di Parigi, ma non sono da escludere colpi di scena. E se Marco dovesse riuscire in un'altra storica impresa...

Altro italiano da seguire con interesse è il romano Matteo Berrettini, al debutto assoluto sull'erba di Wimbledon: per lui al debutto ci sarà l'americano Jack Sock, diciottesimo favorito del seeding, sorteggio non fortunatissimo ma neanche scontato, dato che l'americano arriverà a Londra dopo un percorso fatto di alti e bassi, forse più bassi che alti; nello stesso quarto di tabellone è presente anche Lorenzo Sonego, entrato da lucky-loser nel tabellone principale del torneo, che avrà il difficile compito di affrontare l'astro nascente del tennis americano Taylor Fritz.

Sorteggio non fortunatissimo per Andreas Seppi, che avrà relativamente strada facile al primo turno contro l'australiano John Patrick Smith ma che potrebbe affrontare, al secondo turno, il bombardiere sudafricano Kevin Anderson, e qui si inizia a fare sul serio; stessa sorte per Paolo Lorenzi, che aprirà contro il serbo Laslo Djere ma che affronterà, in caso di vittoria, uno tra Monfils e Gasquet.

Sorteggio complicato anche per Stefano Travaglia, che dovrà vedersela contro l'australiano John Millman, altro astro nascente del tennis e che vanta già un terzo turno sull'erba londinese raggiunto nel 2016; Thomas Fabbiano dovrà invece vedersela, al primo turno, contro l'indiano Yuki Bhambri, sfida affabile ma che lo porterebbe ad affrontare al secondo turno, eventualmente, uno tra Dimitrov e Wawrinka.

Fonte: l'autore Nicola Avolio

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.