Wimbledon 2018: è l’edizione più emozionante degli ultimi dieci anni?

Dall'edizione 2008, quella dell'epica finale tra Federer e Nadal, non si ricordava un torneo così emozionante

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(179 articoli pubblicati)
Day Twelve The Championships - Wimbledon

Più dell'edizione 2008, con l'epica finale tra Roger Federer e Rafael Nadal, vinta dallo spagnolo. Più del 2012, del 2014 e forse del 2017. Wimbledon 2018 ha raggiunto vette di inarrivabile bellezza, condite da emozioni uniche. Sorprese ad ogni match, battaglie infinite, dal sapore epico e un po vintage. E un livello di gioco pazzesco, specialmente nel singolare maschile. Siamo stati testimoni di un'escalation di quelli che vengono definiti match dell'anno

Basti pensare a Federer contro Kevin Anderson, Nadal contro Juan Martin del Potro, lo stesso Anderson nella maratona di oltre sei ore con John Isner. E ovviamente Nadal contro Novak Djokovic. Senza contare ritorno in finale di mamma Serena Williams, all'ultimo atto di un Major dopo 314 giorni dal parto, e con soli 4 tornei nelle gambe. Incredibile. 

Il torneo femminile è stato sorprendente. tutte le teste di serie out nei primi turni. Il trionfo finale della Kerber, che realizza il sogno di ogni bambina e bambino, quello di vincere a Church Road, rovinando la festa di Serena. L'americana avrà altre occasioni di eguagliare i 24 Slam di Margaret Smith. Sotto gli occhi della duchessa di Cambridge Kate Middleton e della duchessa di Sussex Meghan Markle, i grandi campioni di questa era hanno dato spettacolo. 

Degli otto semifinalisti, tra uomini e donne, solo Jelena Ostapenko ha meno di trent'anni. Un'edizione per esperti e cuori forti, provati da anni di battaglie e fatiche sui campi da gioco e d'allenamento. Un esempio per tutte le giovani generazioni che ambiscono a prendere il posto di questi fenomeni, sia nell'albo d'oro dei tornei, che nel cuore dei tifosi. Wimbledon 2018 è l'edizione più emozionante degli ultimi 10 anni?

Day Twelve The Championships - Wimbledon
Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.