Volley, Champions femminile: Scandicci supera il Łodz 3-0

Importante affermazione in terra polacca di Scandicci, che si lascia alle spalle la sconfitta in Coppa Italia e mantiene la testa del girone

di Marco Chiavacci
Marco Chiavacci
(28 articoli pubblicati)
Scandicci-Lodz

Vittoria netta e abbastanza lineare della Savino del Bene Scandicci, che al termine di una buona prestazione, agevolata anche dalla prova tutt’altro che brillante delle padrone di casa, battono nella gara d'esordio della Champions League di volley il Łodz.

Primo set con inizio abbastanza equilibrato, poi sull’11 pari Scandicci tenta un primo allungo grazie anche a un buon turno al servizio di Adenizia (12-15), ma il Łodz ricuce, aiutato anche dalle difficoltà di Scandicci in ricezione e in muro-difesa; fase finale del set piuttosto equilibrata, con le toscane che riescono a portare a casa il set (21-25) con un muro di Haak e un ace di Adenizia; bella fast lunga di Malinov per Stevanovic per il 16-17.

Nel secondo parziale Scandicci inizia a carburare subito bene in attacco portandosi rapidamente in vantaggio (10-18), aiutato anche da numerosi errori delle polacche in fase offensiva; muro a uno sontuoso di Lucia Bosetti per il 5-6, la quale poco dopo concretizza una bella super di Malinov (6-8); pregevole anche la “sette” per Adenizia per il 7-11; anche Haak in evidenza con una bella diagonale stretta per il 7-13).

Nella seconda parte del set però, dall’11-19 Scandicci registra un calo di concentrazione e di lucidità, con alcune imprecisioni ed errori (muro e difesa poco attenti) che consentono alle polacche di rifarsi sotto fino al 22-23, sospinte soprattutto da una Bidias in stato di grazia; Scandicci però riesce a chiudere (22-25) con due attacchi di Haak; preziosa in questo frangente la solidità garantita in tutti i reparti da Lucia Bosetti.

Prima parte del terzo set con punteggio “a fisarmonica”: subito in evidenza Stevanovic (2 muri-punto e una bella fast), il 6-9 arriva con una bella “sette” di Malinov per Adenizia; poi il Łodz si rifà sotto e sorpassa (11-9), aiutato anche dalla scarsa efficacia in attacco di Scandicci e soprattutto dalla difficoltà di quest’ultima ad opporsi efficacemente a muro (moltissimi palloni arginati ma finiti fuori, con Parisi a lamentarsi dei piani di rimbalzo); Scandicci riesce però a ritrovare la propria superiore capacità offensiva rimontando e staccando rapidamente le polacche, ormai non più in grado di opporre resistenza (17-25 il punteggio finale).

Ricezione non eccelsa da entrambe le parti: Łodz 49% di positive, di cui 31% di perfette; Scandicci 57% di positive e solo il 21% di perfette; muri-punto a favore delle toscane (8-3), che mostrano anche una superiore efficienza offensiva (49% di attacchi vincenti contro il 39% delle polacche), corroborata anche da un minor numero di errori (4 contro 11 delle padrone di casa).

In evidenza tra le polacche, in attacco, Bociek e Bidias (brava anche in ricezione). Tra le fila di Scandicci ottima prova di Stevanovic (7 punti in attacco, 47%, e 4 muri-punto); assai bene anche Haak (19 attacchi vincenti, 51%) ma anche, sia pure su volumi più contenuti, Vasileva e Lucia Bosetti (in alcuni casi assurta al ruolo di seconda palleggiatrice a fronte di alcune ricezioni o ricostruzioni poco precise); molto efficace Adenizia al servizio (4 aces). Buonissima prova di Malinov al palleggio, impeccabile nella prima parte del match e comunque sempre in grado di far girare bene le sue attaccanti innescando spesso e bene le proprie centrali, destinatarie del 26% dei palloni (41,5% all’opposto e 32,5 alle bande).

Per Scandicci il prossimo impegno di Champions sarà il 20 febbraio a Firenze per il derby con Conegliano, quasi sicuramente  decisivo per determinare chi sarà la formazione prima classificata del girone.

Fonte: l'autore Marco Chiavacci

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.