Team Losa: Matteo Fontana e Alex Gennesi alla conquista del mondo

il patron Massimiliano Losa presenta il team per il 2019, un anno di grandi ambizioni tra tradizione e futuro

di Giuseppe Di girolamo
Giuseppe Di girolamo
(109 articoli pubblicati)
Losa

Si è tenuta ieri presso il negozio Runaway di Milano, la presentazione del team Telai Losa per la stagione 2019. Massimiliano Losa, che alcuni anni fa ha raccolto il testimone dal padre Giovanni, ha fatto gli onori di casa, presentando i nuovi modella della casa, oltre che gli atleti top della sua scuderia. Giovanni Losa, ha letteralmente forgiato l’azienda con le sue mani. Infatti, un po’ come Enzo Ferrari faceva quando cominciò la sua storia di costruttore, anche lui realizzava telai prevalentemente per altri marchi; la singolarità è che i pochi esemplari che portavano effettivamente il nome del suo costruttore, erano destinati ad amici e conoscenti, che gliene facevano richiesta. Giovanni era un perfezionista ed un esteta, non transigeva su questi aspetti nel processo di produzione. Oggi il patriarca segue a distanza le vicende dall’azienda, a causa dei suoi problemi di salute, ma dando comunque il suo importante contributo. 

I due atleti di punta del team Losa sono Matteo Fontana per il triathlon, e Alex Gennesi per la mountain bike. Matteo, presentato dal patron come uno dei triatleti più forti in Europa, è tornato alle competizioni vincendo l’Icon Livigno Extreme Triathlon, lo scorso settembre, dopo aver messo seriamente a rischio la sua carriera a causa di un incidente in moto. Nel 2019 tenterà di qualificarsi ai mondiali di Mezzo Ironman, e se tutto andrà bene, come speriamo per lui, punterà alle qualificazioni Ironman per il 2020.

Alex Gennesi invece collabora con Losa già da tre anni, anche se solo da quest’anno gareggerà con una bicicletta della casa. Anche lui è entrato a far parte della famiglia a seguito di un infortunio che l’ha costretto ai box, due anni or sono. Nell’ultimo anno, come lui stesso ci racconta, ha vinto tutto ciò che fosse possibile vincere: dal Campionato Italiano Master alla Coppa Italia, a cui si vanno ad aggiungere i trionfi nei più importanti circuiti tra cui Superenduro, Four Enduro, oltre che un terzo posto assoluto nel campionato italiano E-Bike. Nella stagione che sta per prendere il via, parteciperà proprio al campionato mondiale E-Bike.

Insomma un anno di forti ambizioni per il team Losa, ma come tiene a precisare Massimiliano, questo è un progetto che non si esaurirà in pochi mesi, ma avrà un lungo sguardo verso il futuro. 

Fonte: l'autore Giuseppe Di girolamo

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.