Tania Di Mario, una tigre con il cure di una regina pt2

La storia di Tania Di Mario e di come si diventa una bandiera

di Ilario Ianiri
Ilario Ianiri
(38 articoli pubblicati)

Ecco la Grecia, le azzurre l'avevano già incontrata nel girone ed era stato facile batterle, adesso però siamo in finale ed è tutto diverso, il setterosa va in vantaggio con Martina Miceli, le ragazze hanno un idea far tirare Kyriaki Liosi che fino ad allora era stata la giocatrice meno precisa delle Greche, la ragazza non ne sbagla una e la Grecia si ritrova avanti anche di due goal, siamo nei supplementari 9-7 per la Grecia, sembra tutto finito ma un autogol e il pareggio di Tania rimettono le cose in parità, Giusi Malato esorta Melania Grego a non tirare forte ma ad appoggiare la palla sottolineando le qualità non eccelse del loro portiere, Melania Grego esegue e su assist di Tania Opera una palomba precisa che porta l'Italia sul 9-10 consegnando alle azzurre il titolo Olimpico, Tania verrà eletta miglior marcatrice e giocatrice di quel torneo. Tania cotinua a vincere con l'Orizzonte, fino ad arrivare alla stagione 2006-2007, dove l'Orizzonte perde tutto per mano della Fiorentina che negli anni diventerà la rivale fissa per il titolo.

Nel 2008 l'Orizzonte si riscatterà in pieno portano a casa scudetto e coppa dei campioni proprio nella piscina di casa contro il Vouliagmeni

Dopo la delusione di Pechino dove il Setterosa viene eliminato nei rigori dall'OlandaTania annuncia il ritiro e lascia la Nazionale, tra un anno però ci sono i mondiali in casa, nella sua città Roma come mancare? Il Setterosa è allenato da Roberto Fiori ed è pieno di giovani, l'avventura parte bene ma poi l'Italia sembra perdersi fino ad uscire con la Grecia, Tania delusa annuncia che quella sarà l'ultima esperienza con la Nazionale.

 Settembre 2011, sulla panchina della Nazionale siede Fabio Conti Romano ex nuotatore, Conti pensa di riportare Tania in Nazionale, Tania accetta dichiarando di averne voglia e di essersi emozionata a vedere il Setterosa nei Mondiali in Cina, il primo appuntamento sono gli Europei in Olanda, l'Italia si presenta all'appuntamento con il pensiero di fare bella figura, la prima partita è con la Grecia e le ragazze escono sconfitte, da allora inizia un altro Europeo, Spagna, Germania,Russia e Olanda escono sconfitte e l'Italia si trova in finale e chi c'è ad aspettarle? La Grecia.

Fonte: l'autore Ilario Ianiri

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.