Roland Garros: i protagonisti del torneo parigino

C’é gloria anche per il tennis italiano, Cecchinato superstar

di Mino Deiaco
Mino Deiaco
(48 articoli pubblicati)
2017 French Open - Day Fifteen

Nell’estate in cui tutti gli amici calciofili sono orfani della nazionale italiana, inaspettatamente fuori dai mondiali, ci ha pensato il tennis a unire gli sportivi sotto il tricolore.  Tutti trepidanti e increduli, partita dopo partita, per quella che è stata una vera è propria impresa sportiva.

Tutti attendevamo l’exploit di Fabio Fognini ormai da anni il migliore tennista italiano, che si trova sempre a suo agio sui campi in terra battuta, e a onor del vero il tennista ligure ha disputato un buon torneo arrivando fino agli ottavi di finale dove però è stato sconfitto da Cilic, attuale numero 5 al mondo.

Ma la sorpresa più grande del torneo è stata invece quella compiuta da un altro tennista italiano, Marco Cecchinato, capace di raggiungere addirittura le semifinali, dopo aver battuto campioni dal calibro di Carreno Busta (n.10 al mondo), Goffin (n.8 al mondo) e Nole Djokovic. Pazienza poi se l’austriaco Thiem in semifinale ha interrotto il sogno. Quella compiuta da Marco rimane un’impresa capace di far dimenticare per almeno in quei giorni del torneo la delusione più grande che invece la nazionale di Ventura ha riservato per gli appassionati sportivi.

Nel torneo femminile finalmente la numero 1 del mondo simona Halep è riuscita a sfatare il suo tabù personale, che la vedeva sempre sconfitta nelle finali del Grande Slam disputate. Infatti la campionessa rumena ha vinto il suo primo torneo proprio quest’anno a Parigi imponendosi in finale sull’americana Stephens.

In campo maschile citiamo questa statistica: in tredici anni di carriera, ogni anno ha partecipato al torneo, per un totale di 86 incontri sui 91 disponibili, con un bilancio di 2 sconfitte e 84 vittorie ed 11 Roland Garros vinti. Signori e signore, sua maestà Rafael Nadal. In finale il maiorchino ha avuto la meglio su Thiem a cui vanno fatti i complimenti perché quest’anno è stato l’unico a battere lo spagnolo, sulla terra rossa, nel torneo disputato a Madrid.

Fonte: l'autore Mino Deiaco

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.