Roberto Fodritto, un ragazzo che sognava il baseball

Un destino amaro lo portò prematuramente in cielo nell'autunno 1996 a soli 24 anni

di Piero Tansini
Piero Tansini
(248 articoli pubblicati)
2017in ricordo di Roberto Fodritto e Mar

Roberto Fodritto era un ragazzo come tanti che vivevano a pochi passi dallo stadio da baseball di Codogno. Frequentando da piccolo l'ambiente si innamorò di questo gioco. Seguì l'iter sportivo di tanti giovani. Cominciò a giocare nelle giovanili e arrivò alla prima squadra in serie A2. Era un ragazzo socievole e simpatico. I Compagni di team lo soprannominarono Fudu , il padre Cacciavite. Il soprannome datole dal padre era bonario per le sue battute a vuoto ma in difesa se la cavava bene come esterno destro. 

Poi un giorno cominciò a sentire male ad un ginocchio e fece degli accertamenti medici. Purtroppo la diagnosi non fu positiva e il giovane fu sottoposto a chemioterapia. Dovette abbandonare l'attività sportiva anche se sperava di riprenderla il più presto. Anche se menomato dalle cure però non abbandonò l'ambiente anche se stava male vedendo gli altri giocare. Aveva sempre il sorriso stampato in viso e la battuta pronta.

A fine 1996 purtroppo il male vinse e Roberto volò in cielo a far compagnia agli angeli. La sua scomparsa colpì tutti noi che lo conobbero sia nell'ambiente del baseball che fuori. La dirigenza del Codogno Baseball'67 per rispetto ritirò la sua casacca n° 20 che espose a ricordo nel punto esterno dove lui giocava in difesa.

I suoi genitori per ricordarlo misero a disposizione del Codogno Baseball'67 un Trofeo che andava consegnato alla squadra vincente di un quadrangolare intitolato a Roberto Fodritto. Dal 2015 al suo nome fu affiancato quello di Marina Ventura altra vittima del cancro che come madre seguiva il figlio Luca Alberi, anch'egli giocatore del Codogno Baseball'67 ,e poi fu accompagnatrice delle squadre giovanili aiutando anche nella gestione del bar dello stadio in modo attivo e cordiale con grande simpatia tipica del suo carattere.

Io ebbi modo di conoscere entrambi e per questo ho scritto questo ricordo anche per ricordare gli appassionati di baseball che anche nel 2018 a fine marzo ci sarà il Quadrangolare allo Stadio da baseball di Codogno.

Fonte: l'autore Piero Tansini

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.