Novak Djokovic è tornato! Per gli altri ora saranno dolori?

Il Serbo campione di Wimbledon può interrompere il monopolio di Federer e Nadal?

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(179 articoli pubblicati)
Day Thirteen The Championships - Wimbled

Novak Djokovic è tornato! Il trionfo a Wimbledon contro Kevin Anderson è l'ultimo tassello che ne sancisce una definita rinascita. Ha vinto il torneo superando l'ostacolo più duro in semifinale, quel Rafael Nadal che, dopo l'uscita di scena di Roger Federer sembrava il più accreditato per la vittoria finale. Una due giorni di battaglia pazzesca, chiusa al quinto set sotto gli applausi della folla del Centre Court. Per poi certificare il suo definitivo ritorno al top sconfiggendo il sudafricano in finale. 

Per la quarta volta in vita sua Djokovic ha mangiato l'erba sacra del Campo Centrale. Ora può iniziare una risalita fino ai piani alti della top-10. Vincendo a Londra il Serbo è rientrato tra i primi dieci del mondo. Non avendo punti da difendere fino a fine stagione potrà solamente accumulare punteggio necessario per scalare il ranking. Niente male per uno che, nonostante non ha ancora imparato a giocare su erba, abbia vinto quattro volte il torneo più prestigioso del mondo!

La vera sfida inizia ora. Nole non è al cento per cento della sua forma fisica e del suo tennis robotico. Il livello delle sue performances può solo crescere. La fiducia nel suo gioco è clamorosamente tornata, sotto lo sguardo attento di Marian Vajda e del suo vecchio team, tornato al suo fianco dopo la disastrosa esperienza con Andre Agassi. Il gioco di Djokovic non ha bisogno di molti miglioramenti, ma di affidarsi solo ai suoi strepitosi fondamentali. 

Roger Federer e Rafael Nadal dovranno temere un avversario di nuovo competitivo. Se infatti da un anno e mezzo viviamo un dualismo di vertice tra lo Svizzero e lo Spagnolo, il ritorno al top del Serbo potrebbe mischiare le carte in gioco, rendendo la seconda parte di stagione molto interessante. A partire dai prossimi US Open, dove - salvo problemi dell'ultimo minuto - dovrebbe esserci anche Andy Murray. Per un finale di anno pronto a sparare fuochi d'artificio.

Day Seven The Championships - Wimbledon
Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.