Nhl incandescente, è ancora sfida Ovechkin contro Crosby

Due delle stelle più luminose della Nhl si sfidano per il secondo turno playoff. Ad oggi è sempre uscito vincente Crosby ma attenzione alla fame di Ovechkin

di Francesco Fiori
Francesco Fiori
(121 articoli pubblicati)
Crosby Ovechkin

Se il primo turno di playoff Nhl ha regalato fuochi d'artificio non è da meno il tabellone delle semifinali di conference, dove spicca, per l'ennesima volta, la sfida tra Washington Capitals e Pittsburgh Penguins, ovvero l'ennesimo capitolo del duello tra Alexander Ovechkin e Sidney Crosby.

Per chi si stesse affacciando solo ora al mondo spettacolare della Nhl Ovechkin e Crosby sono rispettivamente le prime scelte del draft 2004 e 2005, due giocatori che hanno riscritto un'era dopo il lock out di quegli anni.

Ovechkin è un russo che in carriera ha segnato qualcosa come 607 gol in 1.003 partite di Nhl, Crosby, da tutti soprannominato il nuovo Gretzky, è un canadese che ha già sul referto 1.116 punti in 864 partite e ha da poco superato Super Mario Lemieux come giocatore dei Penguins con più punti nei playoff.

Crosby è il Re Mida dell'hockey, con tre Stanley Cup in bacheca, miglior giocatore dei playoff nel 2015 e 2016, riconosciuto dagli esperti come il numero uno sul ghiaccio.

Ovechkin è diverso. Ha una fame che lo rende unico, una rabbia che sul ghiaccio si trasforma in classe anche oltre i limiti, ma ogni volta che il russo sogna la Stanley Cup ecco l'ostacolo Crosby, come già successo in tre occasioni, con i Penguins (che per regolamento conference stanno ad est insieme, dunque impossibile una sfida tra i due nella finalissima) che eliminano tre volte i Capitals e poi vanno a vincere la coppa.

Alex Ovechkin sta alla Nhl come Ibrahimovic nella Champions League, due giocatori che hanno inseguito la massima aspirazione nei rispettivi sport ma mai son riusciti nell'impresa. Se Ibra è ormai sul viale del tramonto Ovechkin è ancora una macchina da gol, con l'ultima stagione chiusa da re dei cannonieri con 49 gol e il settimo Maurice Richard Trophy, trofeo per il bomber.

Nel 2009 Crosby e Ovechkin hanno dato vita al primo capitolo della sfida, con partite decise all'overtime e con una gara 7 da giocare a Washington si preannunciava già il trionfo dello Zar. Invece Crosby ha guidato i suoi ad un clamoroso 6-2, anticipo dell'incredibile vittoria in quel di Detroit che ai tempi era la squadra imbattibile, caduta in un'altra gara 7 col miracolo dell'allora portiere Fleury con una parata a 5 decimi dalla fine su Lidstrom, mitico capitano dei Red Wings.

La saga Ovie contro Sid prosegue nel 2016 e nel 2017, sempre al secondo turno dei playoff, quando due anni fa 5 delle 6 partite si son decise con un gol di scarto, con Nick Bonino (idolo della tv del Punjabi) a segnare nell'overtime di gara 6 il gol qualificazione, mentre nel 2017 Ovechkin e soci sbattono contro un monumentale Marc Andre Fleury (oggi a Las Vegas) in un 2-0 che consegna il portiere tra gli immortali dei Penguins.

Oggi, per la precisione dopo gara 1 finita ancora una volta in favore dei Penguins, con i Caps in vantaggio dopo appena 17 secondi di gioco grazie alla coppia Kuznetsov-Ovechkin, con Alex che segna il 2-0 dopo 28 secondi del periodo finale.

Sul 2-0 e con 19 minuti ancora da giocare ecco tutta la bellezza della Nhl, una lega e uno sport da seguire con immediato colpo di fulmine, ecco la reazione dei Penguins grazie a Hornqvist, Crosby (e chi altrimenti) e Jake Guentzel, ragazzino terribile capace di far 4 gol nel derby contro i Flyers.

Ma quella di stanotte è appena l'inizio dell'ennesima sfida tra due grandissimi campioni, con Crosby già leggendario e Ovechkin che insegue il suo sogno, la Stanley Cup.
Lo spettacolo è assicurato.

Altre sfide playoff:

Western Conference:

Las Vegas Golden Knights-San Jose Sharks (serie sull'1-0 per Las Vegas dopo gara 1 finita 7-0!)

Nashville Predators-Winnipeg Jets (0-0)

Eastern Conference:

Tampa Bay Lightning-Boston Bruins (0-0).

Stanley Cup
Fonte: l'autore Francesco Fiori

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.