NFL, le pagelle della stagione: AFC South e Ovest

Prosegue l'appuntamento con le pagelle della stagione 2017 del massimo campionato di football americano. Qui focus sull'Afc South e sull'Afc Ovest

di Edoardo Gori
Edoardo Gori
(123 articoli pubblicati)
La speranza del Missouri

Secondo appuntamento col pagellone 2017 delle squadre dell'Nfl. In questa puntata le altre due division dell'Afc (per l'appuntamento precedente andare qui, poi sarà il turno dell'Nfc. 

Jacksonville Jaguars (10-6): 8,5

Sono tornati ai playoff dopo 11 anni, impressionando soprattutto con la squadra difensiva. Se Bortles si tiene lontano dalle sue amnesie, in Florida si può sognare di fare un lungo percorso in postseason.

Tennessee Titans (9-7): 6,5

Erano dati come i favoriti per vincere la division. Sono finiti dietro ai Jaguars (nonostante li abbiano sconfitti in entrambe le sfide stagionali) ma hanno comunque strappato un biglietto per la postseason dopo 9 anni. Per i tanti giovani giocatori (compreso il QB Mariota che è al terzo anno di NFL) sono una squadra pazza, capace di impressionare nel bene e nel male. Ai playoff con loro il divertimento è assicurato.

Indianapolis Colts (4-12): 5

Hanno patito Andrew Luck fermo ai box per l'intera stagione, senza contare l'alta media anagrafica del resto della squadra. Con l'addio di coach Pagano la ristrutturazione è partita, nel 2018 saranno l'incognità della division.

Houston Texans (4-12): 5

Finché DeSaun Watson era in salute la squadra dava grandi segnali per la seconda qualificazione consecutiva ai playoff. Poi a fine ottobre il giovane QB, così come il leader della linea difensiva Watt, ha dovuto alzare bandiera bianca per il resto della stagione e i Texans sono divenuti il Titanic del 2017. Ma per il 2018, se Watson sarà quello pre-infortunio, daranno battaglia.

Kansas City Chiefs (10-6): 7

Hanno vinto una division molto equilibrata, ma hanno mostrato pericolose lacune, specialmente in difesa. Smith però è un signor quarterback, aver lui a disposizione dà tanta speranza per i playoff e anche per qualche stagione a venire. Coi Titans nelle wild card sarà una sfida interessante.

Los Angeles Chargers (9-7): 8

Sembrava la tipica stagione di transizione tipica delle franchigie che si trasferiscono. Eppure, nonostante abbiano giocato quasi sempre in casa con poco pubblico a favore, la squadra ha ingranato e a fine anno ha sperato invano nella conquista dei playoff. Aspettando il nuovo stadio a Inglewood (che useranno assieme ai Rams) il futuro di Rivers e soci pare più tranquillo.

Oakland Raiders (6-10): 4,5

Un anno da incubo: Carr alle prese con guai fisici che l'hanno reso l'ombra di se stesso, una difesa poco sicura, Crabtree che con Talib dei Broncos ha firmato la pagina più ridicola dell'NFL 2017 e una piazza sul piede di guerra per l'imminente trasferito a Las Vegas. Sembra che nella baia siano tornati gli incubi...

Denver Broncos (5-11): 3

Ai tempi del titolo 2015 - 2016 la difesa sopperiva egregiamente ai problemi in attacco (Manning era a fine carriera). Adesso a Denver non hanno più certezze nemmeno in quel reparto. Il mercato e il draft saranno benefici come una cassapanca di acqua minerale fresca nel deserto.

Fonte: l'autore Edoardo Gori

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.