Supercoppa italiana: è la sconfitta della Var

L'arbitro Banti scrive un'altra pagina negativa del nostro calcio

di Giovanni D'elia
Giovanni D'elia
(63 articoli pubblicati)
Var

Ha del clamoroso ciò che è successo ieri nella finale di Supercoppa italiana tra Milan e Juventus, vinta dalla squadra bianconera con il risultato finale di 1-0.

L' importante appuntamento di ieri sera ha sanzionato la sconfitta della Var. È stato a mio avviso pessimo l'arbitraggio del signor Banti di Livorno, che ha inspiegabilmente utilizzato decisioni differenti per casi uguali: il più eclatante è quello relativo all'espulsione di Kessie laddove poco prima aveva deciso di graziare lo juventino Matuidi. Il signor Banti si supera però quando al 90' non fischia un rigore solare alla squadra rossoneraSiamo tutti d'accordo, una svista può capitare, ma dal momento che il nostro campionato di calcio ha deciso di introdurre la tecnologia (con l'avvento della Var) non si può non andare a rivedere un episodio del genere. Non si deve fare finta di niente e non si può chiudere un occhio: episodi del genere non aiutano la crescita e la credibilità del nostro calcio e cristallizzano la vittoria dell'arbitro umano sulla tecnologia.

C'è da segnalare anche il clamoroso errore del guardalinee, che nel primo tempo ferma Cutrone a tu per tu con Szczesny, per un fuorigioco dubbio. Prima di concludere queste righe, mi sento in dovere di fare i complimenti alla squadra rossonera e al mister Gattuso; nonostante le importanti assenze e la netta differenza tecnica tra le due squadre, il Milan ha giocato alla pari per tutti i 90' minuti, sfiorando un'impresa che sicuramente non avrebbe avuto del clamoroso.

Fonte: l'autore Giovanni D'elia

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.