Salta la panchina di Apolloni a Modena: inizia l’era Bollini

Il neo tecnico dei canarini ha iniziato il suo percorso proprio in Emilia: a lui si chiede di ottenere una promozione fino a poco tempo fa sicura

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(287 articoli pubblicati)
AS Bari v US Salernitana - Lega Serie B

Uno stringato comunicato stampa per chiudere una storia di un amore mai sbocciato, quella di Gigi Apolloni con Modena.

"Il Modena F.C. 2018 comunica che la Società ha deciso, con estremo rammarico, di sollevare dall'incarico l’allenatore Luigi Apolloni e il vice allenatore Massimo Nardecchia.  Tuttavia il presidente, i soci e i dirigenti tengono a rimarcare come nei confronti di Luigi e Massimo rimanga immutata la profonda stima per il valore umano e professionale dimostrato all'ombra   della Ghirlandina, e per aver fornito un contributo particolarmente rilevante alla rinascita del calcio a Modena.  La conduzione tecnica della prima squadra è affidata da oggi ad Alberto Bollini, tecnico di Poggio Rusco (MN) con alle spalle una lunga carriera come allenatore e dirigente calcistico, cominciata a livello professionistico proprio a Modena".

Mai molto amato a Modena, anche per i suoi trascorsi a Parma, il tecnico lascia da primo in classifica (assieme alla Pergolettese e con quattro punti di vantaggio sul Reggio  Audace) ma anche una squadra che soprattutto nelle ultime settimane e in trasferta ha perso completamente il filo del discorsoL'umiliazione di  Carpaneto, piccolo campetto di provincia nel piacentino, è stata troppo per il popolo del Braglia che ha sempre rimproverato all'ex nazionale ai tempi di Usa94  (giocò anche la finale contro il Brasile) una completa mancanza di gioco. 

Il nuovo tecnico dovrà conquistare la promozione, non ci sono alternative per la rinascita del calcio a Modena, se non con il ritorno di un figliol prodigo sulla panchina dei gialli:  Bollini infatti ha allenato nelle giovanili dei gialli per 3 stagioni negli anni ‘90, e ha condotto la prima squadra in Serie C1 nelle stagioni 96-97 e 97-98, per alcune gare. In seguito ha guidato la Primavera della Lazio per 4 stagioni, vincendo lo scudetto di categoria nel 2001. Dopo aver allenato l’Igea Virtus (Serie C2) e la Valenzana (Serie C2), il trainer mantovano ha guidato le squadre Primavera di Sampdoria, Fiorentina e ancora Lazio, per poi diventare vice-allenatore di Edy Reja alla guida dei biancocelesti in Serie A. Successivamente ha allenato il Lecce (C), l’Atalanta (A) di nuovo come vice allenatore di Reja, e la Salernitana (B).

Insieme a lui torna in gialloblu il viceallenatore Christian Ferrante, che ha già lavorato nel Modena in passato come collaboratore tecnico della formazione Primavera; completerà lo staff tecnico nel quale sono confermati il preparatore dei portieri Antonio Razzano e il preparatore atletico. Per il Modena non si potrà più sbagliare: anche il nuovo tecnico è avvisato!

Gubbio v Parma Calcio 1913 - Serie D
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.