Marta Kostyuk, una stellina agli Australian Open

La ucraina classe 2002 sta continuando a stupire agli Australian Open dopo il successo nel torneo junior lo scorso anno

di Federico Bosi
Federico Bosi
(37 articoli pubblicati)
2018 Australian Open - Day 3

Una nuova stella sta brillando nel tabellone femminile di Melbourne. Si chiama Marta Kostyuk ed è nata Kiev, Ucraina il 28 giugno 2002.

Il 2017 per Marta è stato un anno molto positivo con la vittoria degli Australian Open junior in singolare e degli US Open in doppio in coppia con Olga Danilovic. A maggio vince inoltre il suo primo titolo ITF in carriera a Dunakeszi (Ungheria). Il suo idolo assoluto è Novak Djokovic a tal punto la piccola Marta ha dichiarato: “Da piccola avrei voluto sposarlo!”. 

Come vincitrice della passata edizione junior, Marta Kostyuk accede alle qualificazioni degli Australian Open di quest’anno nel singolare femminile, suo debutto assoluto tra le professioniste, riuscendo a sorpresa a vincere tre incontri e quindi a qualificarsi per il tabellone principale. Al debutto batte la testa di serie n°25 del tabellone Peng Shuai con il risultato di 6/2 6/2. La Kostyuk è la prima tennista classe 2002 a vincere un match negli slam ed è dal 1997 con la Lucic-Baroni agli US Open che mancava una tennista così giovane ad un terzo turno di uno slam. Importante per lei sarà rimanere concentrata e con i piedi per terra nel prossimo match contro la connazionale Svitolina in un incontro che sarà molto equilibrato. 

Come Martina Hingis anche Marta Kostyuk ha la stimmate della campionessa ma come dice Mats Wilander: “Non tutti possono ricalcare le orme di Federer o Serena: ognuno deve seguire la propria strada, anche commettendo errori”.

2018 Australian Open - Day 1
Fonte: l'autore Federico Bosi

DI' LA TUA

2
2 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. bernipappalardo - 2 anni

    la carriera delle Williams è insuperabile

    1. Federico Bosi - 2 anni

      Credo che nessuno riuscirà mai ad eguagliarle

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.