Italia: Balotelli ok, ma il nuovo ciclo riparte da Federico Chiesa

Torna in campo la nazionale per la nuova Nations League. Sarà un impegno vero, per valutare da chi ripartire dopo il flop-Mondiale

di Lorenzo Ciotti
Lorenzo Ciotti
(178 articoli pubblicati)
Italy v Hungary - UEFA U21 Championship

Torna in campo la Nazionale. Dopo la grandissima delusione per la mancata qualificazione al Mondiale russo, si riparte dalla Nations League, la nuova competizione UEFA per nazionali. Sarà impegno vero e ufficiale, da prendere sul serio per gli uomini del ct Roberto Mancini. Si parte con la sfida contro la Polonia, il 7 settembre a Bologna, poi il 10 si volerà a Lisbona, per giocare contro i campioni d'Europa del Portogallo. 

Il ciclo azzurro riparte dopo il dramma sportivo causato dal mai rimpianto Giampiero Ventura. Con un ct esperto e ambizioso come il Mancio, ora serve una squadra degna di questo nome. Da chi ricominciare allora?  Quattro nomi su tutti: Federico Chiesa, Federico Bernardeschi, Patrick Cutrone e Pietro Pellegri. Il futuro della nazionale sono loro. Il viola è il giocatore con velocità, tecnica e talento tale da poter far fare il salto di qualità. A questi nomi vanno aggiunti un mix di esperienza e motivazione.

Mario Balotelli può essere molto importante per questa nazionale. A Nizza ha dimostrato di essere rinato e di meritare la maglia azzurra. Con un carattere migliorato, a ventotto anni, Marione sta finalmente raggiungendo la maturità tecnica e mentale che tutti si auspicavano. Cragno, Perin e Donnarumma in porta avranno una vera competizione.

In difesa con Bonucci e Chiellini ecco pronti Biraghi, Caldara e Romagnoli. In mezzo Barella, Benassi, Cristante e Jorginho. In avanti ancora Insigne, Belotti e Immobile, oltre ai giocatori già citati sopra. Possiamo dirlo con molta chiarezza: non è una nazionale di fenomeni, ma sono tutti ottimi calciatori. Però è un mix giusto di talento, esperienza e motivazione. Gestite da un esperto ct possono essere tutte qualità importanti per una vera rinascita. 

Fonte: l'autore Lorenzo Ciotti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.