Il TAR respinge l’ultimo ricorso dell’Avellino

Gravina sul piede di guerra contro le richieste di ripescaggio ritenute infondate

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(75 articoli pubblicati)
US Avellino v Parma Calcio - Serie B

Il de profundis è arrivato questo pomeriggio anche per l'Avellino: il TAR del Lazio ha rigettato l'ultimo ricorso degli irpini che ora dovranno rassegnarsi alla serie D. Uno dei tantissimi ricorsi che gravano sulla formazione del calcio professionistico italiano si è concluso. Ma ne restano tantissimi aperti, con mille richieste, spesso senza fondamento e con molta presunzione. Il calcio italiano è all'anno zero con la necessità di regole certe e chiare ed evitando i trucchi contabili e i faccendieri che stanno rovinando il gioco più bello. L'eliminazione mondiale dell'Italia non ha insegnato nulla a nessuno.

Gravina sollecitato ieri nuovamente sulla partenza ormai slittata della stagione ha detto stizzito: "Vista la situazione la C non parte. Qui la mattina c'è chi si alza e ne inventa una: blocco i ripescaggi, datemi la C, faccio le seconde squadre. Ma stiamo scherzano? Nel direttivo ho detto ai componenti, scusate, ma non so davvero cosa fare. La confusione regna sovrana e non per colpa nostra. Oggi so che dovremmo avere 56 squadre, ma non so ancora quali. E non possiamo neanche formare i gironi. Siamo ingabbiati dai ricorsi: dell'Avellino, dell'Entella, del Como e ancora del Santarcangelo. Poi arriva il Bari che pretende, non so in base a quale norma, di giocare subito in C e a ruota mi chiamano Messina e Taranto per far notare che non sono secondi a nessuno per quel desiderio".

Italian Football Federation New Presiden
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.