Goldberg sarà introdotto nella classe 2018 della WWE Hall of Fame

Il 6 aprile, nel venerdì che precederà Wrestlemania, a New Orleans Bill Goldberg entrerà nella WWE Hall of Fame

di Federico Bosi
Federico Bosi
(37 articoli pubblicati)
Goldberg HOF

La voce circolava nell’ambiente da tempo ed ora la WWE ne ha dato l’ufficialità: Goldberg sarà introdotto nella WWE Hall of Fame nella classe del 2018.

Bill Goldberg  fu prima la punta di diamante della WCW dal 1996 al 2001 uscendo sconfitto solo in 6 match e tutti per interferenze esterne. Sconfisse avversari del calibro di Sting, Bret Hart o Kevin Nash. In WCW conquistò 2 volte il WCW United States Heavyweight Championship, una volta il WCW World Heavyweight Championship, una volta il WCW World Tag Team Championship (in coppia con Bret Hart) e fu il 5° WCW Triple Crown Champion.

Nel 2003 approdò in WWE dove rimase solo fino al 2004 conquistando un WWE World Heavyweight Championship. Famosissimi i suoi match contro The Rock e Brock Lesnar. Lascia il wrestling fino al 2016  quando decide di tornare in WWE per un ultimo stint come part-timer. Svolgerà 4 match: vince contro Brock Lesnar alle Survivor Serier 2016 in 84 secondi, entra alla Royal Rumble 2017 con il numero 28 ma viene eliminato da The Undertaker (dopo però che aveva eliminato Lesnar dalla rissa reale), sconfigge Kevin Owens a Fastlane 2017 in 22 secondi conquistando il WWE Universal Championship che perderà nel suo ultimo match a Wrestlemania 33 contro Brock Lesnar in un match tra i più potenti della storia WWE.

Goldberg non verrà certo ricordato per i suoi match lunghi e spettacolari ma per la sua incredibile forza e per la potenza delle sue mosse, Spear e Jackhammer su tutte.

Sarà Goldberg quindi il nome di punta per la classe 2018 (non Undertaker come si vociferava mesi fa). Con lui i possibili altri introdotti potrebbero essere i Dudley Boyz, Kid Rock, Bam Bam Bigelow, Ivory e Jim Johnston.

Goldberg HOF
Fonte: l'autore Federico Bosi

DI' LA TUA

2
2 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. antgean619 - 3 anni

    ho sempre pensato che invece di vedere il wwe vado al circo. è molto più divertente che vedere questi saltare come cavallette e fingere di darsele. sport inutile

    1. Federico Bosi - 3 anni

      è uno sport-intrattenimento. In America vende al livello di NBA e NFL. Può piacere o non piacere ma lo scopo principale non è quello di mostrare qualità atletica particolari ma intrattenere il pubblico.

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.