Il football americano ride dei suoi kicker

Nella seconda giornata i 'calciatori' compiono imprese incredibili. In negativo però...

di Marco Michelli
Marco Michelli
(51 articoli pubblicati)
il kicker carlson sbaglia

In una giornata che sarà ricordata soprattutto per lo stupefacente auto pensionamento anticipato di Vontae Davis (che, dopo metà partita, non rientra in campo perché deciso a chiudere con lo sport!), si evidenziano sorprese e conferme varie; ma soprattutto fanno notizia i tanti errori clamorosi dei kicker oltre all’ennesimo pareggio. Due ics in due week end consecutivi e con più di 20 punti di media non si erano mai visti, fate un po’ voi…

Le sorprese vengono certamente dalle sconfitte in serie delle squadre più titolate che stravolgono i pronostici: Pittsburgh le prende in casa da Kansas City soprattutto a causa di un black out nel primo quarto dove si ritrova sotto 0-21. Occhio però, la debacle è evidente ma non cancella il fatto che gli Steelers riescono persino ad arrivare al pareggio e, a due minuti dalla fine, lo stesso Roethlisberger corre per i 6 punti…  Se torna, e presto, Bell la squadra c’è, anche se la menzione la meritano i vincitori con il duo Kelce e Hill che fa faville.

Impossibile non rilevare gli smacchi di entrambe le finaliste della scorsa stagione, Eagles e Patriots: è vero che siamo ancora in fase di rodaggio e che hanno giocato contro avversari credibili come Tampa (dove semmai la sorpresa è vedere un Fitzpatrick così preponderante) e soprattutto Jacksonville, ma parliamo comunque di un evento imprevedibile.

Se il resto del programma tutto sommato rientra nella normalità, magari escludendo la sconfitta di Washington in casa o lo zero fatto registrare dall’attacco di Arizona, a far notizia sono soprattutto i disastri dei kicker, primo tra tutti Gonzalez dei Cleveland. Perché i Browns, dopo il pari nel primo turno, un'altra mezza sorpresa stanno per compierla: ma sul 18-18 contro i Saints, proprio Gonzalez prima sbaglia il punto addizionale vale a dire quello del vantaggio, poi anche il calcio del pareggio dalle 52 yds, regalando a New Orleans una vittoria sudatissima.

Tra gli orrori di giornata dei kicker comunque Gonzalez non è neanche il peggiore in assoluto, perché nel pareggio tra Green Bay e Minnesota i rispettivi kicker nel finale di partita ne combinano di tutti i colori. Mancano 2:05 e siamo sul 26-21 Packers: il numero 21 gialloverde Clinton-Dix intercetta Cousins e consegna altri 3 punti a Green Bay.

Eppure, con solamente 1:44 da giocare succede di tutto, con i due kicker Crosby e Carlson a farsi ricordare per i disastri compiuti: il qb dei viola Cousins subisce l’ennesimo intercetto ma, con lo stadio già in festa, gli arbitri chiamano un’entrata dura (e dubbia) del numero 52 Matthews proprio sul qb, restituendo palla agli ospiti e un primo down che porta Thielen al td e, dopo la conversione da 2 punti di Diggs, porta il punteggio sul 29-29. Con 33 secondi da giocare Rodgers arriva fino alla “zona field gol” e Crosby dalle 52 yds allo scadere segna. Però i Vikings hanno chiamato timeout e bisogna ripetere la trasformazione che, puntualmente, viene sbagliata dallo stesso numero 2. 

Il suo collega avversario comunque riesce nell’over time a fare persino peggio: Carlson, il kicker numero 6 di Minnesota, prima sbaglia dalle 49 yds, e poi addirittura dalle 35, facendo registrare l’ennesimo pari. Certo a Green Bay c’era un inusuale sole che illuminava il campo, ma Tavecchio – per fare un nome a caso - non avrebbe fatto così male…

https://www.gazzetta.it/Sport-...

Fonte: l'autore Marco Michelli

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.