Giro di Svizzera, Colbrelli svernicia Gaviria e Sagan in volata

A Gansingen, il velocista tira fuori un capolavoro, parte a 300 metri dal traguardo e beffa il colombiano della QuickStep e il tre volte campione del mondo

di Davide Manca
Davide Manca
(438 articoli pubblicati)
Le Tour de France 2017 - Stage Sixteen

Frazione simile a quella di Freuenfeld vinta dal campione del mondo in carica Peter Sagan il giorno prima. A differenza della seconda tappa del Giro di Svizzera, il percorso che si conclude a Gansingen prevede qualche strappo nel finale: l'ultimo, posto a 6 km dal traguardo, fa qualche vittima (Kristoff, tra gli altri, non rientrerà).

Si arriva alla volata finale con il leader della generale Kung che tenta l'assolo a 700 metri dal traguardo, venendo subito stoppato. Anche Arthur Vichot (FDJ) tenta di anticipare i velocisti e guadagna diversi metri di vantaggio sul resto del gruppo e Oss, gregario di Sagan, non riesce a ricucire. Gaviria (Quick-Step) segue Oss, poi Sagan, Cort-Nielsen (Astana), Matthews (Sunweb), Colbrelli (Bahrain-Merida), Albasini (Mitchelton-Scott) e Battaglin (LottoNL-Jumbo).

A 300 metri dall'arrivo, Colbrelli parte per primo e inizia una volata lunghissima, Albasini lo tallona, quindi Battaglin. Il velocista della Bahrain-Merida sorprende tutti, Sagan si porta sulla ruota di Albasini lasciando Gaviria a fare la volata da solo. Ai 120 l'azione di Vichot si spegne, Sagan salta dalla ruota di Albasini a quella di Gaviria, poi prende il centro strada tentando d'infilarsi in uno spazio impossibile; sull'asfalto bagnato, Colbrelli stringe a centro strada e conquista un grandissimo successo contro due tra i velocisti più forti del periodo. Gaviria secondo, Sagan terzo, poi Albasini, Cort Nielsen, Matthews, Battaglin, Stuyven, Ulissi e Vanmarcke. Kung resta in maglia gialla.

Fonte: l'autore Davide Manca

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.