“Foggia for Special” campione regionale di IV Categoria

I satanelli promossi al Campionato Nazionale 2018/2019.In giornata una delegazione del Foggia For Special, ospite a Palazzo Madama.

di Antonio Monaco
Antonio Monaco
(107 articoli pubblicati)
foggia for special

Campioni regionali, campioni regionali, campioni regionali di IV Categoria. Lo speaker ha scandito per ben tre volte la vittoria del titolo regionale da parte del Foggia for Special, impegnato nel primo campionato pugliese di Quarta Categoria. Un titolo che vale la promozione al Campionato Nazionale 2018/2019 e che permette al Foggia di cucire sul petto lo scudetto pugliese della prima edizione di un torneo riservato a giovani speciali che giocano un calcio fatto di tecnica, cuore e tanto agonismo.
 
Il Foggia, lo squadrone rossonero ha dominato per tutto il campionato, vincendo 9 partite su 10 e concludendo in  classifica con tre punti di vantaggio sul quotatissimo Lecce. Un vantaggio acquisito proprio grazie alle due vittorie conseguite nell’ultima giornata, svolta alla presenza di tanti appassionati e uomini di sport, tra i quali Lello Sciannimanico, icona del calcio barese e responsabile del settore giovanile biancorosso, il Presidente del Comitato Paralimpico pugliese Giuseppe Pinto e il Presidente del Monopoli calcio Enzo Mastronardi.
 
Un roboante 16 a 0 è stato il risultato definitivo della prima gara dei satanelli, giocata contro un arrendevole Bisceglie. 6 le marcature ad opera di Giuseppe Giordano e altre 5 quelle realizzate da Antonio Giordano. Due i centri da parte di Antonio Trimigno e un gol ciascuno è stato segnato da Giuseppe Ciociola, Lorenzo Di Staso e Pietro Fabiano.
 
Nella seconda gara, ancora il Foggia sugli allori che ha chiuso con il risultato finale di 10 a 0 contro la Fidelis Andria. 3 i gol siglati da Giuseppe Giordano e altri 3 messi a segno da Antonio Trimigno, poi due centri di Lorenzo Di Staso e un gol realizzato da Cosimo Balsamo. La decina è stata completata da una sfortunata autorete ad opera degli svevi. Come riportato, un Foggia che ha dominato in lungo e in largo e che ha raccolto i frutti di un campionato preparato nei minimi particolari, dove è stata soprattutto la tecnica a prevalere sul gioco. 
 
In definitiva è festa grande per il Foggia che festeggia la vittoria 2017/2018 e già affila le armi per la prossima stagione, quando nel Campionato Nazionale di IV categoria, che sarà composto dalle vincenti dei campionati regionali e dei raggruppamenti dell’Emilia Romagna, del Lazio-Campania, Liguria-Piemonte, Lombardia-Piemonte, Marche e Toscana, dovrà affrontare le seguenti squadre: Parma, Benevento, Alessandria, Juventus, San Benedetto del Tronto e Livorno.
 

Intanto, in giornata, una delegazione del Foggia for Special, composta dal Responsabile del settore Giovanile  rossonero Elio Di Toro, dal calciatore della Nazionale Special Olympics  Antonio Trimigno e dal tecnico responsabile della Delfino Manfredonia Antonio Marinaro, sarà ricevuta presso il Senato della Repubblica in Roma (sala Koch di Palazzo Madama) dal Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Giancarlo Giorgetti e dal Commissario Straordinario della Federazione Italiana Gioco Calcio Roberto Fabbricini,  per la cerimonia “un Goal al 90° - Quarta Categoria”, indetta per celebrare e ringraziare i protagonisti di questa meravigliosa avventura giunta al termine della stagione.

Un’avventura fatta di passione e di amicizia, capace di dare emozioni profonde, non solo sportive ma soprattutto umane.
Una cerimonia organizzata per atleti, dirigenti, educatori, tecnici e addetti ai lavori, che sono i veri eroi quotidiani di questa bellissima esperienza, ovvero coloro che hanno costruito giorno dopo giorno quei momenti di aggregazione e di sport che hanno costituito la parte più bella del torneo appena concluso.

Classifica definitiva del Campionato di IV Categoria:

Foggia                     28 (Campione regionale – promossa al Campionato Nazionale 2018/2019)

Lecce                          25

Bari                             16

Monopoli                   13

Bisceglie                       1

Andria                         -2

Fonte: l'autore Antonio Monaco

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.