Fare hockey su ghiaccio a ferragosto? Si può in Campania

A Marina di Camerota il torneo più folle della storia in spiaggia, piena di spargisale

di Alan paul Panassiti
Alan paul Panassiti
(170 articoli pubblicati)
Alan

L'estate 2018 è stata, dal punto di vista meteorologico, quella dei fenomeni estremi.

Sempre colpa dell'uomo, e della sua opera distruttiva.

Nella stagione calda ho sempre amato fare sport, ma non quello solito che si fa in spiaggia o nei villaggi. Siamo tutti bravi a sfidare gli altri a calcetto, tennis, a pallanuoto a mare ecc.ecc.

Ho amato sempre la pratica di attività inconsuete che destassero prima la mia curiosità piuttosto che il mio già deprimente fisico.

Lo sport come sfida quasi estrema, un po' contro le regole, d'estate ci sta alla grande.

Marina di Camerota è un bellissimo luogo di villeggiatura presente nel Cilento, il mare è indimenticabile e si mangia benissimo. Nella stagione estiva più folle di sempre partecipare a un torneo altrettanto pazzo mi è piaciuto!

Quanti di voi hanno mai partecipato a un torneo di hockey su ghiaccio in spiaggia a ferragosto? Nessuno ha alzato la mano? Bene: io l'ho fatto!

Dire che il Cilento sia ideale per questo tipo di sport è un eufemismo.

Ho deciso dunque di iscrivere la mia squadra, i Turisti della Democrazia, convinto di essere l'unico pazzo.

Con mia grande sorpresa, visto che nessuno ha mai giocato a hockey su ghiaccio, si sono iscritte ben 32 squadre da tutto il mondo.

I Barcaioli della Tripolitania però sono stati respinti prima di attraccare, mentre la formazione dei Pasticceri Monaci Tibetani è stata squalifica perché l'abito non fa il monaco.

Tra le altre arrivate c'era la Ghiacciolese, dal Polo Nord, che è arrivata in semifinale dopo aver sconfitto gli Igloo di Palermo che si sono sciolti come la neve al sole dopo un colpo di calore che ha colpito il bomber scandinavo, anche se molti hanno palesato dubbi sulla sua autenticità, Schillaci.

Molto forte la Perturbazione Atlantide. Dopo aver eliminato I Posteggiatori Abusivi di Napoli, si sono letteralmente estinti affondati chissà dove.

Il torneo per noi è stato emozionante. Pattinavamo già bene sua sabbia, ma pensavamo di uscire da subito contro La Siesta, ma la nostra cultura del sonno ha trionfato contro gli iberici. 

Guidati da mister Nano Silvano, con precedenti esperienze di sudoku estremo, abbiamo eliminato anche I Friarielli di Milano, anch'essi dubbia provenienza, e gli Ariani Condizionati, che pur facendoci sudare perché di erano spenti hanno patito il clima.

Dopo un quarto di finale, tutt'altro che di nobiltà, drammatico contro le Granite Secche, che abbiamo letteralmente divorato, con la brioche come è ovvio che sia, siamo arrivati in semifinale contro il Marina di Camerota. Nonostante il clima rovente, e rubando anche tre ombrelloni e un buono pasto, siamo riusciti a vincere ai rigori, anche se nell'hockey non esistono: la forza dell'immaginazione ha trionfato.

La finale era programmata il giorno di Ferragosto contro l'agenzia di Pompe Funebri Avvoltoio, che aveva sepolto, e non solo di goal, tutti gli avversari incontrati.

Purtroppo il titolo non è stato assegnato causa impraticabilità di campo. Era arrivato l'anticiclone africano e si era sciolto tutto il campo, nonostante che gli organizzatori avessero usato a che del ghiaccio secco.

Era stato duramente tenuto in vita con truffe e la minaccia di assurdi spargisale, molto comuni in Campania in Agosto. 

Ha vinto lo sport per una estate indimenticabile. Non so che sport fosse davvero, credo che un colpo di sole abbia fatto poi il resto...infatti lo sponsor era un negozio di pellicce di Vietri sul Mare, posto di villeggiatura noto per le sue temperature rigide.

Lo sport ci insegna sempre lezioni indimenticabili. La mia è stata quella di non uscire mai durante le ore più calde, di bere abbondantemente, se no si rischiano allucinazioni gravi.

Ma questa è un'altra storia.

2018 Paralympic Winter Games - Day 3
Fonte: l'autore Alan paul Panassiti

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.