“Donne nel Pallone”: mondo rosa sempre più ultras

Cresce l'attenzione per il calcio tra le appassionate tifose

di Antonio Monaco
Antonio Monaco
(107 articoli pubblicati)
numero crescente di appassionate

Un tempo, come cantava Rita Pavone in una sua famosa canzone La partita di pallone” , le donne rimanevano sole la domenica mentre i compagni andavano allo stadio, ma dal '68 ad oggi i costumi del nostro Paese sono molto cambiati. Il calcio rappresenta una fetta particolarmente grossa dei discorsi che quotidianamente si fanno nei più svariati posti, in ufficio, a scuola, al bar, al supermercato, in autobus o per strada, è sempre il momento giusto per parlare di pallone.

Intere generazioni di ragazzi sono cresciuti seguendo e molto spesso praticando questo sport, che tante volte ha messo anche in discussioni amori, con frasi stereotipate del tipo: “Scegli o me o la tua squadra del cuore”, o ancora “Se stasera mi lasci un’altra volta sola per andare a giocare a calcetto, giuro che ti lascio”. Siamo sicuri che donne e calcio non possono amarsi comunque? E’ tempo di cambiamenti, è tempo di guardare questo mondo con occhi diversi, accettando il fatto che anche una donna possa amare il pallone.

Questo mutato interesse delle donne nei confronti del calcio è molto significativo, basti pensare che esistono addirittura quaranta club di supporter al femminile, con tanto di associazione, l´Anfissc, che ogni domenica affollano gli stadi italiani per seguire la loro squadra del cuore. La tifosa-tipo ha un'età compresa tra i 25 e i 45 anni e con un livello di istruzione medio alto, spesso è stata coinvolta nella passione per il pallone da un fratello, un fidanzato o un padre particolarmente accaniti. Tutte tengono a precisare che non sono interessate all'avvenenza estetica dei calciatori, ma allo spettacolo calcistico e hanno una preparazione sull'argomento tale da poter discutere tranquillamente con gli uomini di fuorigioco e tattica.

 Un'indagine rivela il boom di passione al femminile: trionfano la serie A italiana e la nazionale tedesca, ma spicca anche la passione delle sudafricane. Chi ama il calcio è giovane, ama lo shopping e disposta a spendere. Tutti questi dati sono contenuti nello studio 'Women's World of Football' condotto su un campione di 20mila donne tra i 16 e i 69 anni intervistate dalla Sport+Markt ( società tedesca).  Lo studio su base mondiale rivela che le donne rappresentano il 38% delle tifoserie, e ciò significa che su quasi 800 milioni di appassionati di calcio 300 appartengono al rosa.

Basti pensare che quando ci sono i Mondiali la tifoseria al femminile per la propria nazionale è pari a quella maschile perchè i successi del proprio paese in ambito calcistico creano identità nazionale. Un campionato Mondiale di calcio entusiasma uomini e donne, e infatti  circa la metà delle persone interessate al torneo della Fifa è di sesso femminile". Per ciò che concerne i campionati, la serie A, è seguita da ben l'84% delle italiane,  il seguito più vasto tra i vari campionati locali, e in totale il numero di donne in tutto il mondo che segue con assiduità il torneo del rispettivo paese è di oltre 55 milioni. Curioso il caso della Cina, dove il pubblico rosa preferisce di gran lunga la Premier League inglese al proprio campionato.

La ricerca racconta, inoltre, anche che le donne che seguono il calcio sono particolarmente inclini allo shopping e spendono oltre la media. Il motivo è legato all'età, visto che molte tifose hanno meno di 30 anni. In tutto il mondo il pubblico femminile appassionato di calcio nutre un forte interesse per la moda, per l'abbigliamento e per il lusso. Finora questo potenziale è stato sfruttato pochissimo dai brands, che con una politica commerciale ben mirata potrebbero fare affari d’oro, con un simile target. E’ proprio il caso di dire: una donna che ama il calcio è come un goal in trasferta, vale doppio…

Fonte: l'autore Antonio Monaco

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dodo - 2 anni

    Bravo Antonio Monaco

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.