Compie 25 anni Varenne il cavallo del secolo: buon compleanno Capitano

Il magnifico trottatore  che ha rilanciato durante la sua splendida carriera tutto il movimento ippico italiano oggi è uno stallone superbo

di Luca Sala
Luca Sala
(218 articoli pubblicati)
sdrVOLA

La coppia più bella del mondo era assicurata dal nostro fuoriclasse equino insieme al suo degnissimo driver romano Giampaolo Minucci, a loro sono legati momenti di esaltazione collettiva e riscatto patriottico nelle migliori corse in Italia e all'estero, trasformando letteralmente  gli ippodromi in stadi  doppiando gli avversari .

Tutto nasce per merito di un appassionato di cavalli e cambiavalute napoletano Enzo Giordano che se ne intendeva assai.  Il cavallo pur promettente aveva un  chip,vale a dire un microdistaccamento osseo al posteriore destro che poteva rappresentare seri problemi per un cavallo da corsa, in più la sua valutazione era piuttosto elevata, sui 150 milioni delle vecchie lire.

Fu quindi un capolavoro assoluto  acquisirlo e  farlo trottare nella propria Scuderia Dany affidandolo al centro ippico  vicino a Roma dove resterà per l'intera carriera agonistica sotto le amorevoli cure del super team guidato dall'allenatore finlandese Jori Turja e soprattutto Lina Rastas, la  sua ombra bionda che l'accudiva come un bambino.

La prima vittoria eclatante la ottenne nel Derby del trotto superando di slancio Viking Kronos l'imbattibile dominatore delle corse dei tre anni.

Dopo quel 1998  vincerà l'anno successivo ogni gran premio proiettandosi alla conquista del mondo nel nuovo secolo, con l'esordio a sensazione al Prix d' Amerique piazzandosi terzo, ma è il 2001 l'anno d'oro infilando Amerique, Lotteria di Agnano ed Elitloppet per un sontuoso Grand Slam europeo preludio della conquista degli Stati Uniti nella Breeders Crown,la corsa più importante d'America!

Il 2002 lo consacrerà il trottatore più ricco e più veloce di sempre bissando il Grand Slam  finirà abbattendo ogni record durante il tour mondiale .

La leggenda assoluta dell'unico cavallo dell'ippica mondiale giudicato "Cavallo dell'anno" in tre Stati : Italia,Francia ed Usa prosegue anche ai nostri giorni con la paternità di 2000  cavalli nati dalle sue monte in qualità di riproduttore.

Fonte: l'autore Luca Sala

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.