Cari Azzurri, grazie di tutto!

L'epilogo del mondiale non è quello che avremmo voluto, ma le emozioni che questa squadra ci ha dato resteranno sempre con noi

di Anis Chebbi
Anis Chebbi
(27 articoli pubblicati)
Italia al completo

Cari Azzurri,

grazie di tutto. Non importa se la corsa è finita prima di quando sognavamo, non importa se una serata storta è stata sufficiente a interrompere la nostra corsa, quello che importa è che ci avete conquistato.

Abbiamo vissuto un mondiale in casa nostra, un torneo bellissimo caratterizzato da pallazzetti sempre pieni e tanta allegria tra i tifosi. Vi abbiamo sostenuto e voi avete dato il massimo per noi, vi siete fusi con noi ed avete fatto capire ancora una volta a tutta Italia che questo è uno sport bellissimo.

Le schiacciatone di Ivan Zaytsev, le alzate di Simone Giannelli, i recuperi miracolosi di Simone Colaci, le veloci e i muri di Anzani e Mazzone, gli attacchi di Juantorena e Lanza, l'emozione di Maruotti al suo primo mondiale e l'entusiasmo di Nelli, Randazzo, Baranowicz, Candellaro e dell'intramontabile Rossini. Il vostro essere squadra, il vostro essere amici, il vostro sorriso e la vostra carica, questo è quello che resterà per semre nei nostri cuori.

Abbiamo sognato con voi, poi con la Serbia abbiamo avuto un brutto risveglio. Abbiamo provato a riprendere il sogno ma ormai era troppo difficile e la Polonia ha finito di svegliarci. Si sa, per ogni attore che recita la parte del vincitore deve esserci un altro che perde e questa volta è toccato a noi.

Un grazie particolare va anche al duo Andrea Lucky Lucchetta e Maurizio Colantoni che con le loro appasionate, professionali e coinvolgenti telcronache sono entrati nelle nostre casa e ci hanno tenuto compagnia.

Ragazzi a tutti voi non possiamo che dire grazie di tutto e alla prossima perché lo sport è così: questa volta è andata male, ma saremo pronti per rifarci al prossimo torneo.

Fonte: l'autore Anis Chebbi

DI' LA TUA

1
1 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

  1. ah.chebbi - 3 settimane

    ovviamente il grazie è anche per il tecnico Chicco Blengini, una volta in moderazione non ho potuto specificare meglio

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.