Campionato GT: Gara 1 ad Altoè e Gara 2 a Fisichella

Si infiamma la corsa al titolo nel campionato GT che ora vede Zampieri a -6 dall'attuale leader in classifica Stefano Gai

di Leonardo Cascella
Leonardo Cascella
(18 articoli pubblicati)
Partenza Gara 1

Si è conclusa questa domenica il 5° round del campionato italiano GT disputatosi a Vallelunga questo fine settimana, che mai come quest'anno ha entusiasmato gli appassionati, registrando una buona affluenza di pubblico.

GARA-1

Dopo una qualifica sotto il segno del "Toro", Giacomo Altoè parte al fulmicotone e brucia sul posto il rivale di campionato Mattia Drudi su Audi R8 LMS per rimanere in prima posizione fino al termine della gara. Gara pressoché statica se non per qualche iniziativa presa da Comandini per provare ad impensierire l'altro pilota della "Scuderia Baldini", Eddie Cheever. Ottima la gara di Antonio Fuoco dopo aver preso il volante della 488 proprio al posto dell'americano. 

Il pilota della "Ferrari Driver Academy", all'esordio di campionato su Ferrari 488 GT3, riesce a conquistare il secondo posto, seguito dalla Lamborghini guidata da Baruch. Pesa invece il ritiro di Raffaele Gianmaria a seguito di un testacoda con la sua Huracan GT3, mentre tentava di sorpassare l'altra Lamborghini dell'"Imperiale Racing" di Zampieri. 

GARA-2

Gara-2 che si svolge sulla falsa riga della prima vede protagonista i due dell'"Antonelli Motorsport" impegnati in un duello nelle fasi iniziali della gara che però favorisce Fisichella, che dal canto suo inanella un giro quasi da qualifica fermando il cronometro sul 1'32"349

Difficile stavolta l'avvio di gara per Fuoco che subisce i continui attacchi da parte di Koebolt su BMW, riuscendosi però a difendersi egregiamente. 

Finale di gara stavolta incandescente tra Cheever, Comandini e Drudi che si affrontano in un sorpasso dopo l'altro fino alla curva S, dove Cheever passa Comandini con una staccata al limite. Stesso copione però alla "Roma", dove uno scatenato Drudi si infila all'interno del tornantino, riuscendo a passare Jatong. Arrivo dunque in volata per i primi sei, eccezione fatta per Stefano Gai e la sua Ferrari che vincono con un vantaggio di 7 secondi sugli inseguitori Zampieri e Postiglione. 

LA CLASSIFICA

Resta al comando della classifica Stefano Gai con 122 punti, seguito dall'equipaggio dell'"Antonelli Motorsport" Zampieri-Altoè con 116, rimanendo in scia con la vittoria conseguita in Gara-1. Seguono Baruch e Fisichella, rispettivamente con 105 e 103 punti.

Prossima gara a Monza il 6 e 7 ottobre per poi congiungere tutti quanti il 27 e 28 ottobre al Mugello per il probabile finale di campionato. 

Stefano Gai Win
Fonte: l'autore Leonardo Cascella

DI' LA TUA

0
0 COMMENTI

Inserisci qui il tuo commento

Gazzetta Fan News

Modifica password

Inserisci la password attuale: Inserisci la nuova password: Conferma la nuova password:

Grazie per il tuo commento!

Il commento sarà pubblicato appena moderato.

Grazie per aver compilato il form

A breve riceverai un feedback dallo staff di Gazzetta Fan News.

Grazie

Hai completato la tua registrazione! Inizia subito a partecipare alla community di GazzaNet

Continua la tua navigazione

Login

RECUPERA PASSWORD

Per recuperare la password inserisci la tua email.



Inserisci la tua nuova password.